PIVE-5, con 175 mln di euro la Spagna finanzia le vetture ecologiche

Con l’obiettivo di sostituire il parco circolante inquinante la Spagna incentiva la sostituzione dei mezzi inquinanti promuovendo il programma PIVE-5

PIVE-5(Rinnovabili.it) – Un nuovo finanziamento a fondo perduto del valore complessivo di 175 milioni di euro è stato stanziato dal governo spagnolo con lo scopo di sostenere l’acquisto di veicoli efficienti. Il quinto programma di incentivazione PIVE-5 mira ad incentivare la sostituzione di vetture e veicoli commerciali leggeri supportando l’acquisto di veicoli più ecologici con un budget di circa 3mila euro per ogni vettura acquistata che vada a sostituire un mezzo vecchio di almeno 10 anni se ad uso privato e 7 se ad uso turistico o commerciale.

 

Secondo il governo il PIVE-5 punta a sostituire circa 540mila veicoli con un risparmio di 187 milioni di galloni di carburante e 387mila tonnellate di CO2 per la durata prevista del programma. In 12 mesi, o comunque fino ad esaurimento del budget, il risparmio di energia associato a questa nuova edizione del Programma ammonterà a circa 60 milioni di litri di carburante all’anno e 125mila tonnellate di CO2.

Alle famiglie numerose e quindi all’acquisto di veicoli con più di 5 posti saranno riservate agevolazioni particolari a patto che i mezzi siano nuovi e che siano ibridi, ibridi plug-in o vetture elettriche o auto alimentate da combustibili alternativi che rilascino emissioni inquinanti non superiori a 160 g/km che non superino però i 25mila euro di prezzo.