Una bici elettrica intelligente, oltre la pedalata assistita

Grazie ad una nuova app è possibile controllare tutte le funzioni del sistema intelligente Bosch, che connette in rete il motore, la batteria e l’unità di comando delle bici

bici elettrica intelligente
Credits: Bosch

Bosch eBike Systems trasforma la due ruote in una bici elettrica intelligente

(Rinnovabili.it) – Anche per la bicicletta è tempo di smartness. Una delle soluzioni più avanzate in questo campo arriva da Bosch, celebre fornitore di propulsori e batterie elettriche per le e-bike. L’azienda ha messo a punto un ecosistema intelligente che riunisce tutti i componenti necessari per la moderna bici elettrica in un unico pacchetto. Il tutto gestibile attraverso una semplice app per smartphone. Nel dettaglio, l’applicazione consente di controllare ogni singola funzione dell’impianto che connette in rete il motore, la batteria e l’unità di comando. E permette di adattare esattamente la bici alle esigenze dell’utente.

“Le funzionalità e i servizi digitali arricchiscono l’esperienza della pedelec e sono importanti fattori abilitanti per il nostro futuro mobile in un mondo connesso”, afferma Claus Fleischer, Direttore di Bosch eBike Systems. Con il nuovo pacchetto “facciamo un altro passo avanti verso la mobilità su ruote di domani”.

leggi anche Il camper fotovoltaico Stella Vita è una mini casa autosufficiente

Uno degli elementi che caratterizzano il nuovo ecosistema è la batteria ricaricabile a ioni di litio PowerTube 750, ultima nata in casa Bosch. Progettata per affrontare un modo ottimale le lunghe distanze, la batteria è caratterizzata da una densità di energia particolarmente elevata e un peso di circa 4,4 kg.  Può essere integrata nel telaio della bici elettrica intelligente e si carica al 50% in poco più di due ore. Il LED Remote – la centrale di comando che permette il passaggio tra le modalità di guida – connette la bici all’app. I LED sono ben riconoscibili anche se esposti ai raggi solari, inoltre la luminosità del display si adatta flessibilmente all’illuminazione ambientale.

L’azienda ha anche aggiornato la sua unità di trasmissione Performance Line CX da 85 Nm per la compatibilità con il nuovo sistema intelligente introducendo un nuovo display a colori Kiox 300. Quest’ultimo si monta sul manubrio e tiene traccia della velocità e dei livelli della batteria, offrendo l’accesso anche ai dati di fitness e modalità di guida.

Leggi anche Settimana europea della mobilità sostenibile 2021, la salute prima di tutto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui