Anche i taxi scelgono il carpooling!

Grazie ad una nuova App presto si potranno condividere anche le corse in Taxi, abbassando così i costi di viaggio e riducendo traffico e inquinamento ambientale

App per taxi taxinsieme(Rinnovabili.it)  – Condividere l’auto per affrontare viaggi è un’iniziativa, nota con il nome di carpooling, che convince ogni giorno un numero sempre maggiore di persone nel mondo. Ma se vogliamo spostarci e non abbiamo tempo di organizzare un viaggio con altre persone, da oggi possiamo scegliere di condividere un taxi con il vantaggio di poter raggiungere la nostra meta cittadina riducendo il costo della tariffa.

Taxinsieme infatti oltre che un sito internet è anche un’App per smartphone che permette di scegliere la vettura e il tragitto da affrontare sapendo che si potrà dividere la spesa con uno o più passeggeri sfruttando la geolocalizzazione. Il vantaggio è quindi molteplice: si possono conoscere persone, risparmiare denaro e ridurre l’impatto ambientale della propria “corsa” a vantaggio anche di una riduzione sostanziale del traffico cittadino.

Un mercato di nicchia, quello dei viaggi in taxi, che grazie alla nuova applicazione potrà essere alla portata di tutti.“Taxinsieme non è una minaccia per tassisti e servizi di ncc, ma un’occasione per tutti di allargare un mercato saturo in tempi di crisi e creare le condizioni per far partire in taxi più utenti possibile risparmiando e divertendosi” dichiara l’ing. Lorenzo Carbone, uno dei fondatori di Taxinsieme.

 

Ma come funziona? Scaricando l’App per smartphone, sia iOs (attiva dal prossimo 7 gennaio 2014) che Android (attiva dal 13 dicembre 2013) l’utente può inserire nell’apposito format i parametri di riferimento della corsa in taxi di cui ha bisogno. In questo modo gli utenti che hanno in comune parte o tutto il tragitto possono essere messi in contatto e impegnarsi a condividere la macchina e le spese conoscendo sin da subito il numero di persone con le quali viaggeranno, la possibilità di portare o meno un bagaglio, e la flessibilità dell’orario usufruendo anche di eventuali commenti che gli utenti già esperti del servizio rilasciano.

Una volta scelta la corsa gli utenti possono scambiarsi informazioni e dettagli sulle necessità di viaggio e una volta a destinazione hanno la possibilità, collegandosi al sito, di rilasciare un feedback sul servizio.