Con “Turista a Pedali” Roma si visita sulle due ruote

Turismo e mobilità sostenibile si sono fusi nel progetto della Capitale “Turista a Pedali” che mette a disposizione dei viaggiatori biciclette pieghevoli per spostarsi green

Turista a pedali(Rinnovabili.it) – Visitare la Città Eterna in sella ad una bici. Questo il cuore del progetto “Turista a Pedali”, iniziativa che prende il via oggi a Roma in corrispondenza con la seconda giornata della Settimana europea della Mobilità Sostenibile. Coordinato dall’Agenzia Roma Servizi, il progetto rientra nell’Eur Mobility Lab, laboratorio pratico di progetti integrati sulla mobilità sostenibile nel quartiere dell’Eur (IX Municipio). Inoltre grazie alla collaborazione di City4Bike sono state consegnate agli alberghi aderenti alla sperimentazione delle biciclette pieghevoli personalizzate, insieme ad un pacchetto servizi che garantisce assistenza sul territorio e gestione del servizio di noleggio tramite il sito web.

 

Partecipando a “Turista a Pedali” i commercianti, i ristoratori e gli albergatori potranno mettere a disposizione dei propri clienti le biciclette per raggiungere agevolmente il centro storico della città senza inquinare. Essendo pieghevole la bicicletta potrà inoltre essere facilmente trasportata sui mezzi pubblici agevolando gli spostamenti. “Roma è una città con circa trenta milioni di presenze l’anno, dal clima mite e un centro storico unico per bellezza – afferma Enrico Pascarella, responsabile di Ruote per Aria, che partecipa al progetto – L’idea di “Turista a pedali” è semplice ma coniuga una serie di elementi che possono renderla vincente, estendibili a molte altre strutture della città e di grande utilità per turisti e mobilità”.