PFU Zero nelle Isole Minori riparte dalla Maddalena

Il consorzio EcoTyre e l’associazione Marevivo lanciano la seconda edizione del progetto PFU Zero nelle Isole Minori per sensibilizzare i cittadini

PFU Zero nelle Isole Minori riparte dalla Maddalena(Rinnovabili.it) – Liberare acque e terre dagli pneumatici fuori uso abbandonati. È l’obiettivo del progetto PFU Zero nelle Isole Minori, che il consorzio di raccolta EcoTyre ha realizzato in collaborazione con l’associazione Marevivo. Con questa iniziativa gli organizzatori porteranno sensibilizzazione ambientale e olio di gomito in 11 isole minori italiane, recuperando gratuitamente gli pneumatici fuori uso segnalati sul territorio.

L’edizione 2015, che rinnova l’impegno iniziato lo scorso anno, partirà dalla Maddalena domani, 14 maggio. Il Consorzio che si occupa del ritiro e del recupero degli PFU e la storica Associazione Ambientalista a difesa del mare e delle sue creature hanno scelto l’isola sarda per lanciare la campagna che ha l’obiettivo di rimuovere, a terra e in mare, pneumatici fuori uso abbandonati illegalmente.

 

L’iniziativa “Clean Up Day La Maddalena”, che rientra nel contenitore più ampio del progetto europeo Let’s Clean Up Europe (una campagna contro l’abbandono di rifiuti nell’ambiente), prevede la raccolta gratuita di PFU realizzata dalla divisione sub di Marevivo, insieme al Nucleo SDAI (Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare. L’isola potrà quindi liberarsi a costo zero degli pneumatici che affollano alcuni tra i fondali marini più belli d’Italia, e che verranno correttamente recuperati e poi riciclati grazie al lavoro di EcoTyre.

Parteciperanno alla giornata autorità e associazioni: Angelo Comiti, Sindaco di La Maddalena,

Giuseppe Bonanno, Presidente Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena, Alessandro Petri, Comandante Capitaneria di Porto di La Maddalena, Claudio Confalonieri, Comandante Scuola Sottufficiali M.M. La Maddalena, Carmen Di Penta, Direttore Generale di Marevivo, Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre.

Ma il progetto PFU zero non si ferma alla raccolta, bensì “condisce” le iniziative con un’opera di sensibilizzazione degli abitanti delle isole. Domani, infatti, per i ragazzi per dell’Istituto Comprensivo de La Maddalena e Palau è prevista un’attività di animazione e una lezione sulla corretta gestione degli pneumatici fuori uso, resa godibile dalla mascotte Gummy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui