• Articolo Raleigh, 19 aprile 2013
  • Il nuovo edificio del Department of Environment and Natural Resources (DENR) del North Carolina

    LEED Platium per una delle principali attrazioni USA

  • Il più grande parco tematico e Centro ricerca del Nord Carolina, un nuovo green building ad alta efficienza e bassissimo impatto ambientale con materiali ricilati, mobilità sostenibile e tetti giardino.

 

(Rinnovabili.it) – In vista della Giornata della Terra di lunedì prossimo, il Department of Environment and Natural (DENR) Resources del North Carolina, con sede a Raleigh si è aggiudicato la certificazione LEED Platinum dell’US Green Buinding Council, uno dei più alti riconoscimenti in materia di efficienza energetica degli edifici.

 

L’edificio del DENR è parte integrante del Green Square Complex, un complesso di edifici comprendente anche il North Carolina Nature Research Center (NRC), una delle principali attrazioni turistiche del Paese, simbolo del Paese in tema di ricerca scientifica ed educazione alla sostenibilità.

Tutte le strutture del Green Square Complex sono state progettate dagli architetti della Fentress Architects in collaborazione con O’Brien / Atkins Associates, come terreno di sperimentazione ed esposizione delle più moderne tecniche dedicate al risparmio energetico ed all’efficienza.

 

 

Eco-Design ed mobilità green

 

 

Gli edifici del Green Square Complex sono l’esito di un’attenta riqualificazione di un complesso di vecchie aree industriali.

 

I tetti verdi di tutti i green building accolgono ampie terrazze per le esposizioni all’aperto, oltre a favorire un maggiore isolamento termico.

La mobilità è stata studiata in maniera tale da separare completamente i percorsi della mobilità lenta (pedoni e bici) dalle automobili, eliminando il problema degli ingorghi e soprattutto assicurando la massima sicurezza.  Inoltre tutte le piazzole di sosta sono state dotate di pensiline con fotovoltaico integrato,  per la ricarica dei veicoli elettrici, incentivando così il trasporto alternativo.

Un impatto ambientale ridottissimo per il Green Building della città di Raleigh grazie alla scelta di utilizzare materiali locali, riciclati, durevoli e provenienti da percorsi certificati, per ridurre al minimo le esigenze di manutenzione ed i relativi costi.

Il 90% dei materiali proviene infatti da percorsi di recupero delle vicine demolizioni edilizie, riducendo contemporaneamente il numero di rifiuti destinato alla discarica.

I pochi alberi che sono stati abbattuti per fare posto alle costruzioni hanno trovato nuova vita nei mobili d’arredo degli interni e nelle finiture, un vero e proprio design a km 0.

Tutti gli arredi ed i materiali impiegati per la costruzione sono stati sottoposti al controllo “Acquisti verdi”, un sistema che ha permesso di garantire: il 75% in meno di composti organici alogenati, il 30% di materiali totalmente riciclati ed il 20% di materiali provenienti da un raggio massimo di 500 miglia dal sito di progetto.