• Articolo Bologna, 27 luglio 2015
  • Saie Smart House 2015, al via il Premio RI.U.SO.

  • Il Premio RI.U.SO. di SAIE Smart House 2015 riconoscerà i migliori progetti di rigenerazione urbana in un’ottica di sostenibilità e progresso

Saie Smart House 2015, al via il Premio RI.U.SO.

 

(Rinnovabili.it) – Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNA) ha promosso insieme a SAIE Smart House 2015, ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili – e Legambiente la quarta edizione del premio RI.U.SO, per riconoscere i migliori progetti nel campo della Rigenerazione Urbana Sostenibile.

Alla competizione possono partecipare progetti di Ingegneri, Architetti, Enti Pubblici, Associazioni, Pubbliche Amministrazioni, Fondazioni, Tesi di Laurea e Master che abbiamo come tema centrale la riqualificazione architettonica e la rifunzionalizzazione di spazi urbani e di aree industriali in disuso. Saranno particolarmente apprezzati i progetti con soluzioni sostenibili come il ricorso alle energie rinnovabili, la scelta di materiali riciclati e le soluzioni tecnologiche sostenibili.

Nell’assegnazione del Premio RI.U.SO di Saie Smart House 2015 saranno inoltre valutati gli aspetti urbanistici del progetto come il consumo di suolo, la densificazione urbana e il recupero degli spazi.

 

“L’identificazione delle politiche di rigenerazione urbana sostenibile rappresenta, per gli architetti italiani – ma deve esserlo anche per le Istituzioni e per gli Amministratori locali – un’irripetibile ed ormai imperdibile occasione per stimolare concretamente la riqualificazione architettonica, ambientale, energetica e sociale delle città italiane, per consentire ai cittadini una migliore qualità dell’habitat, nonché, in questo momento di crisi, per agganciare lo sviluppo.” Hanno dichiarato dal CNA.

 

La scadenza per presentare i progetti è fissata al 22 settembre e faranno parte della commissione Leopoldo Freyrie, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti con gli architetti Alberto Cecchetto, Andreas Kipar, Luca Molinari; da Tommaso Dal Bosco, FEL Fondazione ANCI – Sviluppo Urbano e Territoriale; da Edoardo Zanchini, Legambiente e da Alessandro Marata presidente del Dipartimento Ambiente e Sostenibilità del Consiglio Nazionale degli Architetti.

La premiazione avverrà durante il SAIE Smart House 2015, la fiera dedicata all’architettura sostenibile ed intelligente che si terrà nel polo fieristico di Bologna dal 14 al 17 ottobre.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *