Dal convegno Visitare l’Italia i nuovi premi Cetri Educational 2019

Torna l’appuntamento con gli Award del centro studi europeo CETRI-TIRES. La premiazione si terrà il 29 novembre nell’abito della conferenza “Visitare l’Italia tra borghi e città” e sarà accompagnata dalla quarta edizioni del Premio speciale Cultura Rinnovabili.it

Cetri Educational
Cerimonia di Premiazione Cetri Educational Awards 2016

 

(Rinnovabili.it) – Conto alla rovescia Cetri Educational Awards, i riconoscimenti promossi dal Centro studi europeo sulla terza rivoluzione industriale CETRI-TIRES con l’obiettivo di portare alla luce migliori idee sostenibili nate nelle scuole italiane. L’appuntamento è per il 29 novembre, presso Sala Koch di Palazzo Madama, all’interno dell’evento “Visitare l’Italia tra borghi e città”. Una scelta non casuale dal momento che i temi della cultura e del turismo faranno da filo di collegamento tra gli interventi e la tavola rotonda del convegno e la premiazione vera e propria. 

Forti del successo delle edizioni precedenti, gli Award tornano quest’anno per assegnare i riconoscimenti ai progetti di sei istituti scolastici di Cassino (FR), Parma e Roma, per i loro progetti ecosostenibili. Dal 2010, anno della fondazione di CETRI-TIRES a Roma e Bruxelles, il centro è impegnato a promuovere diverse attività per riunire cittadini ed esperti in vari settori delle scienze economiche, tecniche e sociali per condividere la visione del modello energetico proposto da Jeremy Rifkin: distribuito, interattivo e soprattutto democratico. Questi sono anche i principi che si ricercato nelle iniziative premiati dai Cetri Educational, assieme ad un nuovo attenzione al concetto di Green Deal.

 

Per il terzo anno consecutivo i riconoscimenti Cetri-Tires saranno accompagnati dall’assegnazione del Premio Speciale Cultura Rinnovabili.it creato dalla testata diretta da Mauro Spagnolo. Il premio è nato nel 2016 con l’obiettivo di valorizzare i nuovi linguaggi e forme della comunicazione ambientale, creando un viaggio virtuale nella cultura di sostenibilità (leggi anche CETRI Educational Awards e Premio Speciale Rinnovabili.it, si premia il futuro).

 

Ed è sempre il tema del viaggio ad aprire la giornata. Il convegno su “Visitare l’Italia tra borghi e città”, promosso dal Centro Documentazione e Studi dei Comuni Italiani (ANCI-IFEL) con la collaborazione di Cetri-Tires, punterà infatti i riflettori sulle piccole grandi gioie del nostro Paese alla presenza del Ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, unitamente ai Presidenti dell’Anci, Antonio Decaro, e della Fondazione Ifel, Guido Castelli. Nell’occasione sarà presentata anche la piattaforma “VisItaly” strumento digitale che, sotto il coordinamento e la vigilanza di ANCI-IFEL, mira a valorizzare il turismo come fattore di crescita delle comunità locali. Oltre al Ministro Dario Franceschini e al Presidente Anci, saranno presenti Marco D’Eramo, scrittore; Marco Frittella, giornalista TG1; Guido Castelli, Presidente IFEL e Angelo Raffaele Consoli, Direttore europeo di Jeremy Rifkin. Introduzione affidata ad Antonio Rancati, coordinatore generale del centro studi europeo CETRI-TIRES.

 

Visitare l'Italia tra borghi e città

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui