Enertronica si aggiudica commessa per l’Esercito Italiano

Enertronica si è aggiudicata commessa di ingegneria e produzione di n. 106 Mobile Cooking Systems per l’Esercito Italiano per un valore di 5 mln

analisti2mod(Rinnovabili.it) – Enertronica S.p.A., società operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, si è aggiudicata, in qualità di mandataria della costituenda R.T.I. con la società O.S.I.M. srl, la gara per la progettazione e la fornitura degli impianti elettrici di bordo e dei sistemi di conversione dell’energia relativi a n. 106 Mobile Cooking Systems per l’Esercito Italiano.

La fornitura, totalmente gestita dalla Enertronica SpA, ha un controvalore complessivo di circa 5 Milioni di Euro e sarà completata entro il 2014. Si prevede che circa il 10% della commessa sarà di competenza dell’esercizio 2013 e che questa sarà caratterizzata da marginalità in linea o superiori con quelle classiche del settore rinnovabile.

Stefano Plocco, Amministratore Delegato di Enertronica, ha così commentato: “la commessa rappresenta un importante riconoscimento per la divisione Engineering di Enertronica SpA. Si evidenzia, infatti, che il prodotto fornito è tecnologicamente avanzato e caratterizzato da aspetti progettuali che spaziano dalla progettazione meccanica alla elettronica di potenza. Con questa commessa la divisione Engineering, che ha già progettato e fornito altri sistemi similari nel passato, testimonia la sua flessibilità e la sua capacità di penetrazione nel mercato applicando il know how progettuale e gestionale maturato nel settore elettromeccanico delle energie rinnovabili.”

In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento Emittenti AIM Italia, la Società rende noto che il presente comunicato è disponibile sul sito di Borsa Italiana e sul sito internet della Società www.enertronica.it.