UK: la popolazione tifa per le rinnovabili

Un sondaggio della BBC rivela che la popolazione Uk è favorevole alla diffusione delle rinnovabili, anche a costo di pagare un contributo più elevato

Sondaggio BBC(Rinnovabili.it) – Lo rivela un sondaggio della BBC: la politica energetica britannica non è abbastanza green. Eppure la popolazione si è dichiarata a favore delle energie rinnovabili, disposta anche a pagare di più per avere servizi più ecologici. Impianti eolici e moduli fotovoltaici ottengono infatti dai britannici un alto indice di gradimento, accanto però alla convinzione che il governo non sia realmente pronto ed abbastanza ambizioso da promuovere nuove istallazioni.

 

Su 1035 persone intervistate da ComRes l’84% sostiene l’istallazione di moduli fotovoltaici nella propria zona mentre il 67% sostiene l’eolico. Al contrario solo un terzo del campione vorrebbe vedere piattaforme per l’estrazione di shale gas mentre il 48% è contrario e vuole contrastare l’attività di perforazione. Impopolare anche l’energia nucleare: la metà delle persone ha dichiarato di volersi opporre fermamente alla costruzione di nuove centrali nel Regno Unito mentre i due terzi degli intervistati non vogliono un reattore nella zona di residenza.

L’impegno dei cittadini Uk non è però solo verbale, il 55% si è dichiarato disponibile a pagare di più per favorire la diffusione e lo sviluppo delle energie rinnovabili anche se sono molti i sostenitori delle nuove centrali a combustibili fossili se necessarie a contrastare black-out e prolungate interruzioni di servizio.