Eolico: via libera al parco sulle rive del lago di Loch Ness

Con 32 turbine eoliche il parco eolico scozzese Bhlaraidh sarà presto in grado di produrre l’energia elettrica sufficiente ad alimentare circa 50.900 abitazioni

Eolico scozzese(Rinnovabili.it) – Buone nuove da Loch Ness. Non si tratta però di un nuovo avvistamento di Nessie, bensì del via libera alla realizzazione del parco eolico che sorgerà sulle rive del lago. Il progetto, del valore di 166 milioni di sterline, ha finalmente ottenuto il via libera dal governo scozzese anche se per la realizzazione bisognerà aspettare ulteriori approvazioni.

La centrale Bhlaraidh, che verrà costruita vicino a Invermoriston, nelle Highlands scozzesi, sarà composta da 32 turbine che al completo forniranno una capacità istallata di 108 MW. Prima di andare avanti con la realizzazione, ha confermato il ministro scozzese dell’Energia Fergus Ewing, dovranno essere valutate una serie di misure ambientale atte a proteggere il paesaggio e la biodiversità. Dalle valutazioni preliminari si evidenzia che grazie alla costruzione della centrale potranno essere messi a disposizione circa 60 nuovi posti di lavoro oltre ad investimenti che andranno anche a beneficio della comunità locale.

 

“Il parco eolico Bhlaraidh creerà posti di lavoro sia durante  la fase di costruzione che nel corso della vita, e una volta installato e funzionante farà risparmiare migliaia di tonnellate di anidride carbonica ogni anno,” ha detto Ewing. “Con questo parco eolico saremo ora in grado di produrre l’elettricità sufficiente ad alimentare circa 50.900 abitazioni. I parchi eolici come questo offrono notevoli benefici alla comunità locale, e svolgono un ruolo importante nell’aiutare la Scozia a raggiungere il suo obiettivo ovvero produrre l’equivalente del 100 per cento della domanda di energia elettrica da fonti rinnovabili.”