ABB si aggiudica un ordine da 80 mln di dollari per l’impianto pv più grande del Canada

ABB si è aggiudicata un ordine da Canadian Solar Solutions per la fornitura di un impianto fotovoltaico chiavi in mano da 100 MW in Canada

01-solar-cells(Rinnovabili.it) – ABB, Gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, in consorzio con Bondfield Construction, si è aggiudicata un ordine da Canadian Solar Solutions per la fornitura di un impianto fotovoltaico chiavi in mano da 100 megawatt  per il  Grand Renewable Energy Park in Ontario, la provincia a più alta densità demografica del Canada. La quota parte dell’ordine di ABB si aggira intorno agli 80 milioni di dollari. L’ordine è stato registrato nel terzo trimestre.

L’impianto fa parte del piano di investimenti da cinque miliardi di dollari effettuato da Samsung Renewable Energy e altri partner per realizzare  un insieme  di parchi eolici e impianti solari la cui capacità totale di generazione di energia rinnovabile supererà i 1.369 megawatt. Uno dei primi progetti ad essere sviluppato  include l’impianto fotovoltaico da 100 megawatt e  un parco eolico da 150 megawatt. Canadian Solar Solutions è l’EPC contractor (engineering, procurement and construction) dell’impianto.

Secondo l’Agenzia Internazionale per l’Energia (International Energy Agency), nel 2012 in Ontario sono stati installati 267 megawatt di fotovoltaico, ben il 70 per cento in più rispetto all’anno precedente. ABB gioca un ruolo fondamentale in questa crescita e, da settembre dello scorso anno, si è aggiudicata ordini per la fornitura di oltre 90 megawatt di impianti fotovoltaici di grandi dimensioni solo nella provincia dell’Ontario.

“Siamo entusiasti di collaborare con Canadian Solar Solutions per l’impianto fotovoltaico più vasto del Paese e di supportare l’iniziativa lungimirante di Samsung per le energie rinnovabili,” ha commentato il CEO di ABB Ulrich Spiesshofer. “La nostra gamma di prodotti e sistemi per il solare unitamente  all’esperienza pluriennale nella realizzazione di impianti fotovoltaici ottimizzati per le utility in tutto il mondo, ci consentirà di fornire la migliore soluzione possibile al nostro cliente”.

ABB fornirà una soluzione balance of system che include una vasta gamma di prodotti per l’energia e l’automazione tra cui  Symphony Plus, la piattaforma di automazione fiore all’occhiello per la generazione di energia da fonte convenzionale e  rinnovabile. ABB si occuperà della progettazione, ingegneria, fornitura, installazione, messa in servizio e collaudo dell’impianto. Le opere civili e meccaniche sono appannaggio del partner di ABB, la canadese Bondfield Construction.

Una volta in servizio nel 2015, l’impianto produrrà 165.000 megawattora di energia pulita all’anno, sufficienti a fornire energia  a 13.750 abitazioni canadesi. Inoltre, l’impianto contribuirà a mantenere l’ambiente più pulito evitando la combustione di 162.000 tonnellate di anidride carbonica l’anno.

ABB si avvale di un portafoglio diversificato di prodotti e soluzioni per tutta la catena del valore dell’industria solare tra cui soluzioni chiavi in mano, un’offerta completa per il residenziale, il terziario e l’industria, così come il service e il supporto O&M. ABB ha fornito oltre cinquanta impianti fotovoltaici chiavi in mano in tutto il mondo.

ABB (www.abb.com) è leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione che consentono alle utility ed alle industrie di migliorare le loro performance riducendo al contempo l’impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB operano in oltre 100 Paesi e impiegano circa 150.000 dipendenti.