Convert Italia sbarca in India con l’inseguitore monoassiale Trj per impianti pv

Convert Italia dopo il Sud Africa sbarca anche in India con il TRJ, l’inseguitore monoassiale per impianti fotovoltaici brevettato dall’azienda

TrjTK[2](Rinnovabili.it) – Dopo il Sud Africa, Convert Italia, società romana da oltre 30 anni nel settore dell’energia, sbarca anche in India con il TRJ, l’inseguitore monoassiale per impianti fotovoltaici brevettato dall’azienda. Questo kit di movimentazione che ha lo scopo di massimizzare l’efficienza dell’impianto fotovoltaico in termini energetici ed economici, è stato installato nell’impianto da 8MW che il colosso energetico Welspun Energy LTD ha appena allacciato a Chitradurga in Karnataka.

 

L’obiettivo è colmare il 30% del deficit energetico di Karnataka, generando 12,264 milioni di kWh l’anno, sufficienti per alimentare 33.600 abitazioni. L’azienda ha inoltre implementato un sistema di tracciamento al sito. “Questo tracciare il percorso del sole, prevede di dare un impulso significativo alla produzione di energia rispetto al sistema di inclinazione fissa del pannello”, ha dichiarato Vineet Mittal, Managing Director del progetto.

Convert Italia ha seguito in loco l’istallazione del TRJ con l’apporto dei suoi ingegneri. “Questo progetto – spiega Oliviero Armezzani, responsabile Sviluppo Strategico Convert Italia – consolida ulteriormente la nostra competenza presso i grandi player mondiali, che operano su scala internazionale replicando nel mondo il loro modo di progettare adottando soluzioni affidabili. Il TRJ di Convert Italia ha conquistato la fiducia del mercato grazie all’affidabilità e alle grandi performance produttive” –