Gran Bretagna, Ikea vende batterie per lo storage fotovoltaico

Il colosso svedese dell’arredamento low cost inizierà a vendere accumulatori per lo storage di energia dei moduli fotovoltaici di uso domestico.

storage fotovoltaico

 

(Rinnovabili.it) – Oltre a viti, assi, mensole e chiavi esagonali, nel libretti di istruzioni dell’Ikea arrivano anche batterie e pannelli solari. Il colosso svedese dell’arredamento low cost inizierà infatti a vendere accumulatori per lo storage di energia dei moduli fotovoltaici di uso domestico. Un nuovo pacchetto di “energia solare chiavi in mano” che potrebbe semplificare la vita di chi vuole il fotovoltaico sul tetto di casa e ha intenzione di risparmiare stoccando l’energia prodotta durante il giorno, in modo tale da riutilizzarla quando il sole non c’è. Tutto questo accade, almeno per il momento, solo in Gran Bretagna.

 

Ikea ha lanciato il progetto in partnership con la britannica Solar Century, fornitore di moduli fotovoltaici. In questo modo, vuole superare quello che fino ad oggi è stato un ostacolo per una diffusione massiccia dell’energia solare: il costo dei sistemi di stoccaggio dell’energia. In altre parole, le batterie.

 

Gli accumulatori in questione – batterie agli ioni di litio LG Chem – sono disponibili da 3,3 e da 6,5 kWh nominali e sono acquistabili anche separatamente, qualora si sia già in possesso dei moduli fotovoltaici.

 

Il kit di pannelli e batteria rimane ancora un investimento significativo: il costo base sarebbe di quasi 7 mila sterline. Ma secondo Ikea e Solar Century, la spesa si ammortizzerebbe nel giro di 12 anni. Secondo i loro calcoli, con il sistema di accumulo proposto, una famiglia britannica potrebbe risparmiare fino a 560 sterline l’anno sulla bolletta elettrica.

Articolo precedenteIl programma verde della Scozia: stop auto benzina e diesel dal 2032
Articolo successivoIl peso della deforestazione sul clima è stato sottovalutato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui