Solare: I’India pensa a 4 nuove mega centrali

Nei progetti del Ministero dell’Energia la costruzione di 4 nuove centrali solari che aiuteranno l’India a soddisfare i propri obiettivi energetici al 2022

Solare(Rinnovabili.it) – Dopo il nuovo piano solare annunciato un paio di settimane fa dal neo Primo Ministro Narendra Modi, l’India torna ad interessarsi alle rinnovabili e propone la costruzione di 4 nuove centrali solari da 1 GW di potenza istallata cadauna. Per assicurare il successo del programma il Ministero dell’Energia ha dichiarato di volere anche accelerare i tempi di realizzazione dei progetti eliminando parte delle barriere che al momento ne rallentano il corso cercando, con questi nuovi 4 impianti, di andare ad aumentare la quota di energia elettrica prodotta da fonte green da affiancare alla tradizionale produzione energetica.

 

Le centrali potrebbero essere realizzate in breve tempo in Rajasthan, Gujarat, Jammu & Kashmir e Ladakh in modo da collaborare al raggiungimento dell’obiettivo nazionale che punta a mettere in servizio circa 20 GW di energia elettrica da fonte solare entro il 2022, spingendo il paese verso un maggiore utilizzo delle fonti rinnovabili a disposizione della nazione.

Per accelerare ulteriormente la realizzazione dei progetti, e quindi anche la loro messa in servizio, il Governo ha già fatto esaminare diversi siti ritenuti idonei ad ospitare le centrali eseguendo i necessari studi di fattibilità. Valutando le potenzialità dei diversi territori sarà infatti più facile ottenere il massimo della produzione dai nuovi impianti che contribuiranno anche alla riduzione dell’impatto inquinante del settore energetico nazionale, ampiamente affidato alle fonti fossili.