In India il tetto fotovoltaico più grande al mondo

Il tetto del campus Dera Baba Jaimal Singh si trasforma in una centrale elettrica da 11,5 MW in grado di soddisfare il fabbisogno 8 mila abitazioni

In India il tetto fotovoltaico più grande al mondo

 

(Rinnovabili.it) – Occupa una superficie di 0,33 km quadrati, oltre 33 ettari, e grazie ad una potenza complessiva di ben 11,5 MW, è senza timore di smentite il più grande impianto solare a copertura di un singolo edifico. Parliamo del nuovo tetto fotovoltaico del campus Dera Baba Jaimal Singh di Beas nello stato indiano del Punjab, progetto da oltre in miliardo di rupie, inaugurato la scorsa settimana dal Governo statale. In realtà sarebbe più opportuno parlare di tetti fotovoltaici, al plurale, dal momento che accanto al mega solar roof da 11,5 MW, il progetto – firmato Tata solar – ha previsto l’istallazione di altre sette coperture fotovoltaiche per ulteriori 8 MW di capacità complessiva.

 

L’istallazione scippa il primato che fino a poco tempo fa deteneva proprio l’Italia, con il mega impianto fotovoltaico da 25 MW di potenza costruito sui tetti del Centro Ingrosso Sviluppo Campano (CIS) di Nola, Napoli.

Per gli ufficiali governativi si tratta di una sorta di sperimentazione: il tetto fotovoltaico, oltre agli ovvi benefici energetici (genererà elettricità sufficiente a soddisfare il fabbisogno di elettricità di 8 mila abitazioni), comporterebbe importanti benefici ambientali per uno dei territori più inquinanti al mondo, riducendo di circa 400mila tonnellate le emissioni di anidride carbonica nei prossimi 25 anni. L’equivalente di 200 mila nuovi alberi piantati.

 

I buoni risultati attesi saranno un valido incentivo per replicare nel resto del Paese il progetto, come da direttive del potere centrale. Nuova Delhi infatti sta cercando di aumentare a livello nazionale la diffusione dell’energia solare anche su tetti ed edifici. L’obiettivo dichiarato dal Ministero delle energie nuove e rinnovabili è quello di riuscire a istallare, entro il 2022, ben 40 GW di solar roof. Per non mancare la meta, il governo offre un regime di sovvenzioni del 30% per i progetti nei settori residenziali, sociali e istituzionali e incentivi al 15- 25% per i progetti su edifici governativi e imprese di proprietà statale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui