Inquinamento addio grazie alle “bolle” giganti

    Città senza inquinamento e smog grazie a “Bubbles”, grandi bolle in ETFE destinate ad un ecosistema verde, sano ed alimentato da energia rinnovabile

    1Bubbles-bolle giganti per città anti inquinamento(Rinnovabili.it) – Se sfuggire all’inquinamento atmosferico sembra un’utopia, ecco la proposto altrettanto incredibile dei giovani di Orproject con “Bubbles”, letteralmente delle “bolle” giganti destinate alle città di tutto il mondo, contenenti un vero e proprio mondo alternativo con tanto di parchi, case, centri sportivi e quant’altro, il tutto all’interno di un’ambiente salubre e pulito.

     

    All’interno delle “Bubbles” un grande parco farebbe da sfondo a tutte le altre attività, filtrando l’aria ed eliminando l’ inquinamento per rendere l’ambiente salubre, arrivando addirittura a controllare la temperatura ed i livelli di umidità durante tutto l’anno.

    A seconda delle dimensioni le “bolle” potrebbero essere anche in grado di accogliere un parco edifici, ovviamente a bassi consumi, con i relativi servizi quali negozi, centri commerciali, uffici  o addirittura strutture sanitaria inserite in un ambiente decisamente più salubre.

    Bubbles-bolle giganti per città anti inquinamento

    I progettisti immaginando una struttura leggera, probabilmente in ETFE, direttamente ispirata alla natura, che lascia penetrare la luce naturale, controllando però i raggi nocivi. Una serie id impianti geotermici permetterebbero di controllare la temperatura interna, mentre l’elettricità è generata dalle celle fotovoltaiche poste sulla copertura.

    Controllando il clima e l’inquinamento, le Bubbles  potrebbero diventare giardini botanici di città, parchi gioco per bambini, o formare l’atrio di un  hotel o il cortile di un complesso di appartamenti.