Luce verde per il Garden Bridge, il ponte giardino sul Tamigi

    Via libera da parte del Lambeth Council alla costruzione del Garden Bridge, il rigoglioso ponte giardino che collegherà la riva nord a quella sud del Tamigi

    Garden Bridge(Rinnovabili.it) – E’ un passo più vicino alla costruzione il lussureggiante Garden Bridge di Londra, il ponte giardino sul Tamigi che collegherà la riva sud e la riva nord, dopo aver ricevuto l’approvazione da parte del Lambeth Council.

    Progettato dallo studio Heatherwick, con la collaborazione di Arup e del paesaggista Dan Pearson, il Garden Bridge dovrà ora passare all’approvazione del Westminster Council che avrà tempo di esprimersi fino a dicembre 2014.

    Il ponte sarà lungo 367 metri ed accoglierà nuovi spazi verdi pubblici, alberi secolari, orti urbani e percorsi botanici, dove i londinesi potranno rilassarsi o semplicemente attraversare il Tamigi raggiungendo Temple station.

    Il progetto è stato promosso dalla Transport for London per risolvere un problema di collegamento tra le due sponde del fiume migliorando la qualità dei percorsi pedonali e trasformandosi in un importante catalizzatore economico per la riva nord.

     

     “Il Garden Bridge sarà un luogo straordinariamente speciale dove rilassarsi o guardare la città”, ha affermato Heatherwick.

     

    Con un costo stimato vicino ai 175 mln di sterline, non tutti sono favorevoli alla realizzazione del Garden Bridge che, secondo i più critici, trasformerà eccessivamente lo skyline di Londra.

    1 commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui