Riqualificazione energetica: come ridurre dell’80% i consumi nelle abitazioni

    WWF Spagna e fondazione Reale hanno attivato un programma che permetterà di avviare la riqualificazione energetica di un condominio a Madrid per mostrare i benefici dell’efficientamento

    riqualificazione energetica(Rinnovabili.it) – Migliorare la qualità della vita dei cittadini, partendo dalla trasformazione delle loro abitazioni. E’ questo l’obiettivo del progetto “Mejora la energia de tu comunidad”, promosso da WWF e dalla fondazione Reale che, attraverso la riqualificazione energetica di un condominio in centro a Madrid, dimostrerà alla società un percorso efficace per ridurre il consumo energetico degli edifici dell’80%, arrivando ad un guadagno economico di ben 680 euro l’anno per appartamento.

     

    L’edificio in oggetto risale agli anni 50 ed a causa delle sue numerose inefficienze si trova oggi classe energetica F, con un dispendio economico non indifferente per i suoi inquilini. La riqualificazione energetica prevista dal programma permetterà di ridurre i consumi della metà migliorando ovviamente anche la qualità della vita degli inquilini che potranno beneficiare di un migliore isolamento termico ed acustico e di maggiore luce naturale. Gli interventi che permetteranno di raggiungere gli obiettivi prefissati saranno la riabilitazione della facciata e della copertura, la sostituzione degli infissi e dei vetri con prodotti a maggiore isolamento, la rimozione dei vecchi apparecchi illuminanti con elementi a basso consumo e l’adattamento dell’impianto elettrico per l’eventuale inserimento di un impianto per la produzione di energia rinnovabile.

     

    Il WWF Spagna ha già da tempo intrapreso una campagna di sensibilizzazione per migliorare l’efficienza energetica degli edifici, mettendo a disposizione anche un software online “Comunidad Eficiente 2.0” per aiutare i cittadini nelle riqualificazioni.