Il vicino BIG di Foster & Partners

Il nuovo grattacielo progettato dal team di BIG (Bjarke Ingels Group) per Calgary, sorgerà per il 2017 accanto alla torre The Blow e riuscirà ad abbattere i consumi energetici fino all’80%.

BIG - Grattacielo LEED Platinum per Calgary

 

(Rinnovabili.it) – Tornano i progettisti dello studio BIG (Bjarke Ingels Group) con uno dei più grandi progetti certificati LEED Platinum: il grattacielo per la Telus Sky Tower di Calgary.

 

BIG - Grattacielo LEED Platinum per CalgaryIl nuovo super grattacielo progettato da BIG in collaborazione con DIALOG sarà il nuovo “vicino” di The Blow, il gigante di Foster & Partners recentemente inaugurato a Clagary. Per un costo stimato di circa 400 mln di dollari, la Tellus Sky Tower metterà in atto ogni sorta di tecnologia green, puntando ad ottenere la certificazione LEED Platinum.

Situata nel cuore della città, la nuova torre di Calgary ospiterà al suo interno due tipologie differenti di servizi, uffici ed abitazioni private, integrandole all’interno di un’unica struttura ad altissima efficienza.

Una parete verde all’ingresso ed uno “sky garden” all’ultimo piano, portano il verde all’interno del grattacielo progettato da BIG, contribuendo in parte a mantenere sotto controllo la temperatura dell’atrio di accesso alla torre.

 Grazie ad un sistema per il recupero dell’acqua piovana e ad un involucro intelligente sia trasparente che opaco, la Telus Sky Tower di BIG riuscirà ad abbattere il 35% dell’energia solitamente necessaria per edifici di dimensioni simili. Tuttavia i progettisti assicurano che implementando le soluzioni tecnologiche per affidarsi ad esempio a fonti energetiche rinnovabili, sarebbe possibile ridurre i consumi fino all’80%.

 

http://youtu.be/k_FaXYgn7KM