Chorus Life, Bergamo, lo smart district che premia i virtuosi

E’ in costruzione a Bergamo Chorus Life, un nuovo modello di città smart studiato per diminuire la densità abitativa ma aumentare quella sociale

Chorus Life
credits render Chorus life

Chorus Life dovrebbe essere ultimata entro il 2022

(Rinnovabili.it) – Procedono a pieno ritmo i lavori per la realizzazione di Chorus Life, il nuovo smart district in costruzione a Bergamo che ridefinisce il concetto di città.

Fortemente voluto dal visionario cav. Domenico Bosatelli e reso possibile dall’arch. Joseph Di Pasquale, Chorus Life trasformerà i 70mila mq un tempo occupati dalla fabbrica OTE, in una città modello da esportare in giro per il mondo.

“Un modello di città per il terzo millennio dove tre generazioni possono vivere, socializzare e crescere insieme condividendo lo stesso spazio. È una coralità intesa come insieme di servizi ma soprattutto come insieme sociale, in cui ogni barriera viene annullata per favorire l’integrazione fra gli individui, nel rispetto dell’ambiente” ha affermato il promotore Bosatelli commentando il progetto.

Smart District ad alta densità relazionale

credits render Chorus life
credits render Chorus life

Ciò che differenzia questo smart district da altri progetti di rigenerazione urbana è esattamente la scelta di un modello abitativo inusuale per i tempi odierni. Il progetto punterà sulla bassa densità abitativa, ma sull‘alta densità relazionale, attraverso una stretta integrazione tra le molteplici funzioni di cui sarà dotata.

Leggi anche Proxima City, la piattaforma che svela la città del futuro

Sviluppata attorno ad una grande piazza pedonale centrale, Chorus Life ospiterà 25mila mq di spazi aperti, piazze e aree verdi attrezzate, 20mila mq destinati a negozi, ristoranti, servizi e attività terziarie, un centro medico sportivo, una palestra panoramica, un centro benessere con spa. A completamento del progetto 80 soluzioni residenziali, un hotel ed una sala conferenze multimediale che già oggi promette di diventare il cuore pulsante del progetto.

Smart Grid ed GSM

credits render Chorus life
credits render Chorus life

La città del futuro non poteva non prevedere un sistema di gestione dell’energia attento e pulito. Chorus Life disporrà di una Smart Grid ad hoc che distribuirà l’energia secondo il fabbisogno reale. Il sistema permetterà di ridurre gli sprechi al minimo ed abbattere l’impatto ambientale. Tutto questo sarà possibile grazie all’abbinamento con la tecnologia digitale GSM (Global System Model) nata dalla collaborazione tra Gewiss, Siemens e Microsoft, che permetterà di far dialogare l’infrastruttura digitale ed i sistemi impiantistici favorendo lo scambio tra fisico e virtuale.

L’aspetto della digitalizzazione è estremamente importante per Chorus Life. Tutti gli appartamenti saranno connessi alla rete centrale che gestirà da remoto ed in tempo reale tutti i servizi collettivi, gli impianti, la mobilità, l’illuminazione, portando al massimo il livello di comfort e sicurezza.

Sostenibilità a premi

credits render Chorus life

Il sistema GSM renderà l’approccio alla sostenibilità ed all’efficienza anche divertente. Ciascun utente distinto tra visitatore, residente o cliente avrà la possibilità di scaricarsi un’app per la gestione dei servizi. La piattaforma permetterà di interagire con gli ambienti a tutto tondo, mentre un sistema di monitoraggio “premierà” gli utenti più virtuosi con un sistema di “bonus” da spendere nell’ecosistema della città.

Un nuovo modo di abitare

I 100 alloggi disponibili adatti a tutte le generazioni, tenteranno di portare un nuovo concept residenziale. Non si pagherà il tradizionale affitto, ma un’offerta integrata con i servizi di energia, manutenzione e sicurezza. Attraverso un canone unico i residenti pagheranno oltre all’affitto, i consumi energetici, la connessione internet, le pulizie degli alloggi, e, volendo, i servizi extra come la palestra, la piscina, il ristornate per la prima colazione o la spa.

Chorus Life dovrebbe essere ultimata entro la fine del 2022.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui