Biciclette elettriche: il fatturato salirà a 11 mld entro il 2020

Una ricerca della Navigant Research dichiara che si diffonderanno sempre di più le biciclette elettriche, complice il calo dei prezzi delle batterie al litio e la necessità di spostarsi agevolmente nel traffico

Il fatturato del mercato delle biciclette elettriche è destinato a crescere (Rinnovabili.it) – Il mercato delle biciclette elettriche raggiungerà gli 11 miliardi di fatturato annuo entro il 2020. Lo rivela una ricerca condotta dagli analisti della Navigant Research che afferma come mentre le e-bike sono ancora poco diffuse in Nord America sono numerosi i paesi dell’area Asia-Pacifico a fare affidamento sulle due ruote elettriche, così come diversi paesi europei.

 

Nelle grandi città sempre più spesso si fa ricorso alle due ruote, scooter o bici che siano, per evitare il traffico, risparmiare e ridurre l’inquinamento prodotto e questa tendenze potrebbe far aumentare il fatturato del mercato delle biciclette elettriche in maniera costante.

Il rapporto pubblicato specifica che il fatturato è destinato a crescere da 8,4 miliardi registrati nel 2013 a 10,8 mld nel 2020.

 

“La crescente urbanizzazione sta contribuendo alla crescita del traffico sulle strade in molti paesi,  spingendo le persone verso opzioni alternative”, afferma Dave Hurst, analista principale di ricerca Navigant. “L’invecchiamento della popolazione mondiale è vista da molti come un fattore di crescita della vendita delle e-bike’, ma il fattore rilevante è che sempre più giovani le scelgono come bene.”

Oltre a questo la crescente qualità delle batterie al litio e il calo di prezzi di vendita contribuiranno ulteriormente alla diffusione del mezzo.