A Lublin gli autobus si spostano con l’energia solare

Nella città polacca Lublin gli autobus dotati di moduli fotovoltaici trasformano l’energia solare in elettricità e si spostano a basso impatto ambientale

Energia solare per i bus polacchi(Rinnovabili.it) – Convertire l’energia solare in energia elettrica. E‘ questo il segreto degli autobus che circolano nella città polacca di Lublin, dove il trasporto pubblico green sta prendendo sempre più piede. “Sui tetti dei bus sono state applicate celle solari molto sottili che perfettamente si adattano alle coperture dei mezzi di trasporto – fa sapere la Midsummer, azienda svedese – in grado di convertire l’energia solare in energia elettrica che serve ad alimentare la batteria del bus: questo riduce il carico attraverso l’alternatore, che a sua volta riduce il consumo di carburante e presenta vantaggi sia economici che ecologici”.

 

I moduli solari CIGS (rame, indio, gallio e selenio) a film sottile sono più sottili e leggeri rispetto alle celle solari tradizionali pannelli al silicio in vetro, sono flessibili e atossici e piegandosi si prestano all’utilizzo su ogni mezzo di trasporto.

Dal punto di vista economico l’impiego di celle solari per la riduzione del consumo di carburante si traduce in un vantaggio di circa 2600 dollari per la città polacca, risparmio che ovviamente varia a seconda della città e che in circa due anni riesce ad essere totalmente ammortizzato. Secondo il CEO della società svedese, Sven Lindström “se è possibile installare pannelli solari a film sottile sui veicoli di trasporto pubblico, con il ritorno di energia e tempi di recupero brevi in una città a nord dell’Europa centrale, immaginate il potenziale per le città più grandi che pensano di introdurre l’uso di energia solare negli edifici e sui veicoli nelle regioni soleggiate del pianeta”