Domenica a due ruote: torna la Giornata Nazionale della Bicicletta

Iniziative in 200 città italiane per la 4a edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, organizzata dal Ministero dell’Ambiente per promuovere la la mobilità sostenibile

Domenica a due ruote: torna la Giornata Nazionale della Bicicletta(Rinnovabili.it) – Un weekend all’insegna delle due ruote e della sostenibile per la quarta edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, un’iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente per avvicinare cittadini grandi e piccoli, al mondo della mobilità ecologica.

 

Lanciata nel 2010, la Giornata Nazionale della Bicicletta è ormai un appuntamento fisso della seconda domenica di maggio, per aprire alla mobilità leggera centinaia di città italiane liberate per un giorno dal traffico automobilistico.

Dalle prove su strada dei più svariati veicoli a basso impatto in scena nella città di Napoli, alla tavola rotonda sulla ciclabilità organizzata dal Ministero dell’Ambiente, passando per la 15° edizione di Bimbimbici a Milano, saranno oltre 200 le realtà urbane che prenderanno parte a questa nuova edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, attraverso numerose iniziative ed appuntamenti da scoprire in sella alle due ruote nel pieno della sostenibilità.

 

 “L’edizione 2014 rappresenta il punto di partenza di un percorso che vedrà il Ministero in prima fila per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile e, in particolare della ciclabilità”, ha affermato il Sottosegretario all’Ambiente, Silvia Velo. “Un percorso che ci vedrà impegnati 365 giorni l’anno nello sviluppo di azioni e iniziative per favorire l’uso della bicicletta”.

 

Domenica a due ruote torna la Giornata Nazionale della Bicicletta

La Giornata Nazionale della Bicicletta sarà infatti solo il punto di partenza di un percorso di best practices promosso dal Ministero dell’Ambiente, per valorizzare le esperienze positive e i progetti pilota che sono stati sviluppati sul territorio italiano con successo, favorendo l’apprendimento delle pratiche di guida sicura e degli enormi benefici che l’ambiente trae dall’uso di un mezzo a emissioni zero come la bicicletta.

 

“E’ fondamentale – ha ribadito il Sottosegretario all’Ambiente, Silvia Velo – che i ragazzi da una parte vengano stimolati all’uso della bicicletta e che dall’altra sappiano muoversi con sicurezza nel traffico, in particolare per i giovani che percorrono il tragitto casa-scuola”.

 

 

Articolo precedentePneumatici abbandonati: ripulita Ponza
Articolo successivoCompletato in Quebec uno dei più alti giardini pensili del mondo