Green Bus Fund: Nottingham vanta 50 e-bus elettrici

Rientra nell’ULEV il fondo da 1,5 mln di sterline vinto da Nottingham. Il denaro del Green Bus Fund servirà per l’acquisto di 11 nuovi bus elettrici che porteranno la flotta a contare ben 50 veicoli

Green Bus Fund per implementare la flotta di e-bus(Rinnovabili.it) – Un bando di gara vinto e la città si trasforma in green city dando al trasporto pubblico una nuova opportunità ambientale. E’ il caso di Nottingham, dove l’assegnazione di un fondo governativo da 1,5 milioni di sterline ha permesso l’acquisto di 11 autobus elettrici che, sommati alla già esistente flotta green, portano il totale degli e-bus circolanti a 50, di cui 8 già operativi.

 

Il ministro dei Trasporti, la Baronessa Kramer, ha sottolineato l’importanza di un trasporto pubblico a basso impatto ambientale. “Questo denaro per acquistare autobus elettrici per Nottingham vedrà il Consiglio tagliare la propria impronta di carbonio, oltre a contribuire a ridurre il rumore e la qualità dell’aria locale,” ha detto. “Consentire il passaggio agli autobus comunali completamente elettrici ci aiuterà a migliorare la percezione della gente rispetto al trasporto pubblico. In questo modo si riuscirà anche ad incoraggiare la trasformazione della logistica e l’uso sostenibile dei trasporti da parte dei residenti locali e delle imprese”.

La scelta di rivoluzionare il settore green rientra nella strategia Ultra-Low Emissions Vehicle (ULEV) che mira a decarbonizzare completamente il trasporto su strada nel Regno Unito entro la metà del secolo. Al momento il Green Bus Fund è riuscito a sostenere progetti per un valore complessivo di 89 milioni di sterline consentendo l’introduzione di circa 1250 nuovi autobus a basse emissioni in Inghilterra.