Tutti a scuola di mobilità urbana sostenibile con BUMP

Il progetto BUMP supporta i Comuni con una popolazione compresa tra i 40.000 e i 350.000 abitanti in 9 Paesi europei nello sviluppo dei loro Piani Urbani di Mobilità Sostenibile

Tutti a scuola di mobilità urbana sostenibile con BUMP(Rinnovabili.it) – La strada per centri urbani meno inquinati e più efficienti dal punto di vista energetico passa invisibilmente per programmi municipali dedicati allo sviluppo della mobilità sostenibile. Per aiutare gli enti locali a realizzare piani strategici a lungo periodo è nato in Europa BUMP – Boosting Urban Mobility Plans; coordinato da AREA Science Park di Trieste, il progetto supporta i Comuni con una popolazione compresa tra i 40.000 e i 350.000 abitanti di 9 Paesi europei a sviluppare i rispettivi PUMS (Piani Urbani di Mobilità Sostenibile). Aderendo all’iniziativa i funzionari degli enti ricevono una formazione completa sulle competenze tecnico-pratiche necessarie sviluppata su una base comune grazie ad una partnership internazionale, poi adattata a livello nazionale dai partner per venire incontro alle caratteristiche ed alle esigenze specifiche di ciascun contesto nazionale.

 

Si tratta di un pacchetto integrato comprendente: formazione personalizzata, condivisione di know-how ed esperienze nazionali e internazionali, assistenza professionale nella strutturazione dei PUMS, promozione delle città coinvolte e dei loro territori. Nel dettaglio il programma operativo comprende una prima fase di formazione strutturata con un approccio concreto e orientato ai risultati e sessioni internazionali di condivisione e apprendimento reciproco. Le Amministrazioni più motivate saranno quindi selezionate e coinvolte in un programma di assistenza professionale per accompagnarle nello sviluppo dei loro PUMS. In Italia la formazione si terrà a Trieste a cominciare dal mese di gennaio 2014.