Nuova batteria per Sion, l’auto elettrica solare di Sono Motors

Grazie ad un nuovo design della batteria, che elimina il cobalto a favore di componenti più ecologici ed economici, il veicolo fotovoltaico migliora le sue credenziali verdi, raggiungendo un’autonomia di 305 km

auto elettrica solare sion
Credits: Sono Motors

 Solo energie rinnovabili per produrre l’auto elettrica solare Sion

(Rinnovabili.it) – Nuova batteria ricaricabile per Sion, l’auto elettrica solare di Sono Motors. La startup tedesca ha annunciato in questi giorni di aver messo mano all’accumulo della sua quattro ruote per con l’obiettivo di migliorare le prestazioni del mezzo ma anche le sue credenziali verdi. Ecco perché la tradizionale tecnologia a base di ossido di litio cobalto (le ricaricabili più diffuse sul mercato) ha lasciato il posto al litio ferro fosfato (LiFePO4). Si tratta in entrambi i casi di batterie a ioni di litio, ma il LiFePO4 offre basso costo (circa 12 Wh/$) grazie all’assenza di cobalto, manganese e nichel, sicurezza e compatibilità ambientale, un lungo ciclo di vita in parallelo ad una bassa perdita di potenza. Ovviamente la densità di energia non raggiunge quella delle batterie a ioni di litio tradizionali (<14%), ma Sono Motors si ritiene soddisfatta dei risultati. “La longevità e un numero elevato di cicli giocano un ruolo importante in questo caso”, spiega la società sul proprio sito web. “In termini di sostenibilità, riuscire ad utilizzare una batteria il più a lungo possibile è un fattore importante per noi. Stiamo attualmente verificando quale garanzia offrire”.

Leggi anche Auto elettriche 2021, abbiamo raggiunto una nuova pietra miliare

Nella pratica Sono Motors ha scelto una nuova batteria LiFePO4 da 54 kWh in grado esternare l’autonomia dell’auto elettrica solare fino a 305 km e la sua potenza massima di ricarica fino a 75kW. Potendo durare fino a 3.000 cicli di carica e scarica (circa 900.000 km complessivi). L’autonomia aggiuntiva fornita dalle celle solari, integrate nella scocca polimerica, rimane invariata: una media settimanale di 112 km.

Auto elettrica solare Sion, prezzo e data di rilascio

Da diversi anni la tecnologia fotovoltaica ha fatto capolino anche nel settore dei trasporti, regalando innovative integrazioni. Dal primo e incredibile Solar Impulse di Bertrand Piccard, velivolo monoposto dotati di ali fotovoltaiche, al catamarano Manta, imbarcazione “mangia plastica” coperta da 500 m² di pannelli solari. La tecnologia non ha faticato ad approdare sui veicoli stradali, sia pensanti che leggeri, ma nella maggior parte dei casi il settore è ancorato alla fase prototipale.

Sono Motors è una delle poche aziende a fare sul serio. Nel 2017 ha presentato al pubblico la sua Sion, auto elettrica solare adatta alle famiglie, aprendo i preordini. E dopo una campagna di crowdfunding nel 2019, ha avviato la fase di pre-produzione mostrando al CES 2021 gli ultimi risultati raggiunti. A livello strutturale, l’auto è dotata di celle solari integrate sul cofano, sul tetto, sulle portiere e sul retro, che ricaricano la batteria di bordo quando possibile. La trazione elettrica offre una potenza di picco di 150 kW e una coppia di 270 Nm, raggiungendo una velocità massima di 140 km/h. Piccola nota verde: la startup è impegnata a compensare tutte le sue emissioni e si approvvigionerà sono di energie rinnovabili per la produzione auto.

La società afferma di aver ricevuto più di 13.000 pre-ordini per l’auto elettrica solare Sion, che dovrebbe essere venduta ad un prezzo di 25.500 euro. La produzione era originariamente prevista per l’inizio del 2022, ma la tempistica ha risentito in parte dei problemi economici causati dalla pandemia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui