PFU: il Protocollo di Intesa ANCI – ECOPNEUS

L’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ed Ecopneus svilupperanno iniziative congiunte per combattere il fenomeno dell’abbandono degli pneumatici fuori uso e arrivare a una loro corretta gestione in tutta Italia

Pneumatici fuori uso: il Protocollo di Intesa ANCI - ECOPNEUS(Rinnovabili.it) – Monitorare i conferimenti di pneumatici fuori uso (PFU) nelle piazzole comunali, promuovere le applicazioni della gomma da riciclo nella Pubblica Amministrazione e arrivare a un corretto sistema di gestione di tutta la filiera. Sono questi gli obiettivi alla base del Protocollo di Intesa tra l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) ed Ecopneus, che porterà allo sviluppo di azioni congiunte di studi, monitoraggi e informazione sul fenomeno dell’abbandono o della non corretta gestione dei PFU. Grazie al Protocollo, infatti, sarà costituito un gruppo di lavoro che avrà il compito di integrare i dati sui flussi di pneumatici fuori uso raccolti da Ecopneus con quelli dei Comuni e delle aziende incaricate, nell’ottica di individuare le maggiori criticità e i flussi irregolari di conferimento, stimare l’evasione fiscale a essi collegata e individuare soluzioni ad hoc. Il gruppo di lavoro fornirà il proprio contributo anche nella realizzazione di un catasto degli stock storici, per favorire la rimozione e il recupero dei PFU abbandonati lungo tutto lo stivale.

 

Chiave di volta dell’accordo sarà la promozione dell’impiego della gomma da riciclo di pneumatici fuori uso presso la Pubblica Amministrazione, favorendo la realizzazione, ad esempio, di asfalti gommati per le strade e per le pavimentazioni sportive, così come applicazioni per l’isolamento acustico e l’anti-sismica. E’ questo il contesto in cui vanno inquadrate le iniziative per sensibilizzare gli utenti che i due firmatari avvieranno congiuntamente per sostenere le buone pratiche di gestione dei PFU attraverso convegni, seminari, articoli, studi e ricerche.

 

Tra queste, sono in programma il workshop di domani a Ecomondo “Riciclo dei PFU: la gestione nazionale di Ecopneus e i vantaggi per le Amministrazioni locali” e la giornata di mobilitazione nella Terra dei Fuochi, in programma il 30 novembre tra Caserta e Napoli, organizzata dal Ministero dell’Ambiente e da Ecopneus nell’ambito della campagna Io scelgo la strada giusta.