• Articolo Lione, 25 novembre 2015
  • Natura ed architettura in un unico spazio

    Bioclimatica dentro e fuori gli uffici di Lione

  • Gli uffici progettati dallo studio Nicolas Laisné Associés utilizzano la bioclimatica per migliorare le prestazioni energetiche e ridefinire il concetto di ambiente lavorativo

Bioclimatica dentro e fuori gli uffici di Lione(Rinnovabili.it) – Dimentichiamoci gli edifici polifunzionali grigi e tristi degli ultimi decenni. Ultimamente il greenbuilding sta entrando negli uffici per trasformarli in spazi invasi dalla natura, accoglienti, rilassanti e energeticamente super efficienti. Attraverso la bioclimatica lo studio di architetti francesi Nicolas Laisné Associés, ha progettato un edificio per uffici a Lione che mixa natura ed architettura e crea una ambiente ibrido, che fa parte sia dell’interno che del panorama cittadino.

 

Di solito negli edifici destinati a spazi lavorativi gli elementi di collegamento tra i vari piani vengono posti nella parte centrale della struttura, la più buia e trafficata. In questo progetto invece le scale sono spostate in facciata e diventano l’elemento caratterizzante della struttura. Una serie di postazioni per gli impiegati e di sale riunione sono poste sulle terrazze, per stimolare incontri e momenti di lavoro open-air.  In questa città del sud della Francia le temperature sono piacevoli anche in estate e passare del tempo all’aria aperta migliora la qualità della vita delle persone, che spesso pensano allo spazio di lavoro come ad una gabbia.

 

Bioclimatica dentro e fuori gli uffici di Lione

 

La bioclimatica in ufficio

Bioclimatica dentro e fuori gli uffici di LioneLa presenza della natura all’interno degli spazi lavorativi riesce a climatizzare in modo naturale gli ambienti – le piante sottraggono calore all’atmosfera e contrastano l’effetto isola di calore -, migliorano la qualità dell’aria e aiutano gli impiegati a concentrarsi e trovare ispirazione.

 

“Questo nuovo concetto di edificio trae ispirazione dal clima mediterraneo e dagli stili di vita locali, in modo da impostare le basi per una nuova qualità della vita sul posto di lavoro. L’ufficio diventa un luogo di incontro, un forum con un’atmosfera accogliente, si presta a modi più collaborativi di lavorare “, ha dichiarato Christian Tordo, presidente del consiglio ECO-Vallée EPA.

 

Oltre a questi aspetti per rendere efficiente e sostenibile la nuova struttura lionese, i progettisti dello studio Nicolas Laisné Associés, hanno seguito le indicazioni del protocollo di certificazione BREEAM dal quale si aspettano il livello di valutazione “Very Good”.

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *