Ecosistema Urbano 2021, ecco le buone pratiche salva-futuro

Dal Distretto dell’Economia Civile in provincia di Lucca alla Superciclabile che collegherà Firenze con Prato: il rapporto annuale di Legambiente offre ancora una volta una raccolta di progetti e iniziative locali a favore del cambiamento sostenibile

Ecosistema Urbano 2021
Foto di RitaMichelon da Pixabay

Le best pratices di Ecosistema Urbano 2021

(Rinnovabili.it) – Non solo numeri e statistiche delle performance ambientali urbane. O una classifica dei capoluoghi italiani rispetto al loro impegno su aria, acque, rifiuti, mobilità ed energia. Ecosistema Urbano 2021, il nuovo rapporto di Legambiente, offre ai lettori anche degli esempi concreti di sostenibilità. Progetti e buone pratiche attuate da amministratori locali e cittadini per migliorare la qualità di vita dando una mano ad ambiente, clima e comunità.

Si tratta di trasformazioni, più o meno significative – spiega Legambiente – già avviate in alcuni centri urbani del nostro Paese. Esperienze riproducibili, spesso senza spendere troppi soldi o inseguire sogni irraggiungibili. E che dimostrano che il cambiamento è possibile, anzi è a portata di mano, quando c’è davvero la voglia di creare discontinuità con il passato”.

Quest’edizione del rapporto ha individuato e premiato 18 best practices nate lungo tutto lo Stivale. A cominciare dalla rivoluzione partita dalla periferia est di Napoli, quartiere di San Giovanni a Teduccio, dov’è stata avviata la prima comunità energetica rinnovabile e solidale d’Italia. Qui è stato realizzato un impianto fotovoltaico da 53 kW sul tetto della Fondazione Famiglia di Maria, la cui energia prodotta sarà consumata in parte dalla struttura stessa e in parte condivisa con 40 famiglie con disagi sociali coinvolte nel progetto.

Leggi anche Comunità energetiche, cosa ne pensa ARERA del nuovo decreto?

Nota di merito anche il Distretto dell’Economia Civile della provincia di Lucca. Nato in piena pandemia il distretto mira sostenere un’evoluzione del tessuto economico e produttivo che faccia dell’ecologismo integrale e dell’innovazione la cifra del suo grado di competitività nei mercati globali.

Ma si fanno notare anche il progetto “ForestaMI” con i suoi tre milioni di nuovi alberi da piantumare entro il 2030 e il primo parcheggio per biciclette, aperto alla stazione Cordusio, linea 1 rossa della metropolitana, a Milano

E ancora, il Ca’Solare di Bologna, un laboratorio di cultura sociale ed ambientale in cui sperimentare forme di “welfare di comunità” aperto e intergenerazionale, e il progetto lanciato dal Comune di Cagliari per recuperare le acque reflue in uscita dai depuratori, destinandole all’innaffiamento dei parchi pubblici.

Leggi anche Ddl Concorrenza 2021, novità su energia e rifiuti

Tra le buone pratiche di Ecosistema Urbano 2021 non poteva mancare la Superciclabile che collegherà Firenze con Prato: 15 chilometri che daranno una svolta all’intero sistema di mobilità in un quadrante molto congestionato dal traffico e tagliato in due dall’Autostrada del Sole.

Leggi qui il documento nella versione integrale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui