Design ecofriendly: gli alberi che si trasformano in sedie

Il designer Gavin Munro ha messo a punto il procedimento per far crescere gli alberi plasmandoli in mobili dal design ecofriendly facendo a meno di attrezzature ed energia

Design ecofriendly: alberi che si trasformano in sedie

 

(Rinnovabili.it) – Gavin Munro, 39enne di Wirksworth, sono dieci anni che lavora al metodo per la realizzazione di pezzi di arredamento dal design ecofriendly, naturale ed efficiente.

Nel suo campo di circa un ettaro, tante specie di alberi diversi crescono trasformandosi in sedie, tavoli e lampade grazie alle guide e agli innesti progettati per la sua linea di arredo. Ogni pianta cresce trasformandosi nel mobile scelto, diventando uguale a molti altri pur mantenendo la sua unicità.

“Perché far crescere le piante per poi tagliarle e fare mobili di legno sprecando energia?” gli alberi si possono plasmare direttamente in quello che vogliamo, per creare arredamenti sostenibili e rispettosi della natura.

L’ispirazione venne a Munro da piccolo, quando osservando un bonsai di sua madre notò l’incredibile somiglianza con un trono. “Perché dobbiamo tagliare gli alberi, spezzettarli ed incollarli di nuovo insieme? Possiamo far crescere l’albero come vogliamo dall’inizio.” Così nacque il procedimento che lui chiama “manufacturing botanico”.

 

Design ecofriendly: alberi che si trasformano in sedie

 

Il processo di design ecofriendly chiamato manufacturing botanico

I giovani alberi vengo piegati e legati con fermi di plastica ai supporti che ne guidano la forma, quando in una giunzione due rametti devono connettersi si realizza un innesto togliendo le due parti di corteccia, allineandole ed aspettando che si saldino nuovamente insieme. Il procedimento è molto lungo e per la formazione di una sedia ci vogliono circa quattro anni, a quel punto si può recidere la pianta, aspettare che si secchi e trattarla per avere il prodotto finale.

La prima serie di mobili sarà pronta ad ottobre e gli esemplari saranno consegnati nel 2017, le sedie costeranno 2.500 sterline (3439 euro circa) mentre le lampade varieranno tra 1000 e 1.500 pound, ma se la produzione aumenterà di scala sarà possibile vendere i pezzi a cifre più accessibili.

Munro paragona il procedimento che usa per la realizzazione di mobili di design ecofriendly ad un vigneto: per avere un buon vino si aspettano circa 6 anni e si cura costantemente la vigna, lui lo fa per realizzare una sedia resistente e sostenibile.

La convenienza ambientale del manufacturing botanico sta nella totale assenza di attrezzature che necessitino di energia; non servono motoseghe, camion, macchine per sminuzzare, incollare e piegare. Inoltre per crescere un albero adatto alla realizzazione di mobili ci vogliono circa 60 anni mentre in questo modo ne bastano sei, due per elementi piccoli come una specchiera.

 

Design ecofriendly: alberi che si trasformano in sedie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui