Consumi energetici dimezzati in nove comuni spagnoli

Sostituendo l’illuminazione in 9 comuni spagnoli i dipartimenti sono riusciti a dimezzare i consumi energetici con vantaggi economici e occupazionali

consumi energetici al ribasso in 9 comuni spagnoli(Rinnovabili.it) – Sono nove i comuni spagnoli ad aver ridotto del 50% i consumi energetici. Dopo aver mantenuto fede a quanto contenuto nei progetti Mérida (Estremadura), Bollullos di Mitación, Castro del Río, e Rincón de la Victoria (Andalusia), Muro de Alcoy (Valencia), Los Alcazares, e Abarán Fuente Álamo (Murcia) e Mora de Ebro (Catalogna), per un totale di 160 mila abitanti coinvolti in progetti di riduzione dei consumi ed efficientamento dei sistemi, hanno dimostrato l’efficacia di intervenire in maniera green sui servizi della comunità tra cui anche l’illuminazione  LED anche stradale al posto della tradizionale, della quale hanno potuto istantaneamente apprezzare i vantaggi.

 

Grazie alla collaborazione di Enel Sole y Endesa sono stati sostituiti un totale di 44.238 punti luce con 5.924 dispositivi a LED con una riduzione delle emissioni stimata pari a 3.934 tonnellate di CO2 all’anno secondo i calcoli elaborati da Endesa. Accanto al risparmio energetico si riesce anche a stimare il vantaggio economico per le casse comunali e l’aumento dei posti di lavoro a livello locale sia per l’istallazione che per la manutenzione.