Enertronica: sottoscritto tranche finale dell’aumento di capitale sociale

Enertronica ha ufficializzato la conclusione grazie ad una seconda sottoscrizione, dell’aumento di capitale

impianto(Rinnovabili.it) – Enertronica, società operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, comunica che è stato concluso, con una seconda sottoscrizione, l’aumento di capitale, comprensivo di sovrapprezzo, con esclusione del diritto di opzione, deliberato dalla Assemblea Straordinaria degli Azionisti della Società in data 20 dicembre 2012 con scadenza in data 31 dicembre 2013.

La seconda tranche di aumento di capitale, comprensivo di sovraprezzo, è stato sottoscritto da numero quattro investitori, professionali e non, per un importo complessivo di Euro 338.163,20 e prevede l’emissione di numero 105.676 nuove azioni ordinarie, ad un valore di Euro 3,20 ciascuna, di cui Euro 0,10 da imputare a capitale e Euro 3,10 da imputare a sovrapprezzo azioni. Si precisa che alle azioni emesse non saranno associati Warrants e Bonus Share, al contrario di quanto avvenuto per la prima tranche di aumento di capitale in accordo a quanto previsto nella delibera del 20 dicembre 2012. Seguirà successiva comunicazione da parte della Società sulla nuova composizione del capitale sociale, non appena l’attestazione di avvenuta esecuzione dell’aumento di capitale sarà depositata presso il Registro delle Imprese di Frosinone in conformità all’art. 2444 del codice civile.