Eolico offshore: la Germania annuncia progetti per 1,5 GW

Per dare maggiore slancio al mix energetico nazionale la Germania punta a quadruplicare la capacità istallata dell’eolico offshore entro il 2015

eolico offshore(Rinnovabili.it) – E’ di pochi giorni fa la pubblicazione del rapporto del GWEC, l’Associazione dell’eolico mondiale che ha eletto quello legato alla produzione di energia dal vento uno dei settori rinnovabili più promettente per il prossimo futuro. Proprio di oggi è invece la notizia che la Germania ha nei suoi piani la quadruplicazione della capacità dell’eolico offshore istallata, puntando tutto sul vento per aumentare il quantitativo di energia verde del paese.

I piani presentati dalle diverse società parlano di almeno 1,5 GW di potenza che dovrebbe diventare operativa nel minor tempo possibile, in modo da rafforzare ulteriormente il mix energetico tedesco senza produrre emissioni inquinanti dannose per l’atmosfera.

I dettagli parlano di 6 parchi eolici tra cui il Global Tech I, l’EnBW Energie Baden-Wuerttemberg AG e il  Baltic 2 che verranno avviati già nel 2014 mentre i programmi relativi agli altri impianti hanno messo in programma lavori che, una volta terminati, dovrebbero permettere di attivare i parchi nel 2015.

Gli impianti, rivelano i progetti, saranno realizzati nel mare del Nord e nel Mar Baltico, dove le correnti d’aria soffiano in maniera pressoché costante permettendo ai rotori di lavorare e generare energia elettrica in maniera quasi costante.