Dai trattori elettrici alle comunità rinnovabili: i 168 nuovi progetti verdi di LIFE

Oggi la Commissione UE ha approvato oltre 380 milioni di euro in finanziamenti da destinare a nuovi progetti europei a favore dell’ambiente e dell’azione per il clima. Ventisei le iniziative italiane supportare

LIFE
Credits: European Union, 2020.Foto di Jennifer Jacquemart

Nuovo round per il Programma LIFE dell’Unione europea

(Rinnovabili.it) – Dalle macchine agricole a propulsione elettrica all’istituzione di nuovi sportelli unici per agevolare la ristrutturazione energetica degli edifici. Dai nuovi strumenti per le comunità rinnovabili a quelli per il raffrescamento degli edifici. C’è molta energia (pulita) nei 168 nuovi progetti verdi selezionati dal Programma Life. A renderlo noto è oggi la Commissione europea con l’approvazione di oltre 380 milioni di euro di finanziamenti destinati al nuovo round del programma. Si tratta di un aumento del 27% rispetto ai finanziamenti dell’anno scorso. Fulcro della politica del Green New Deal, i progetti LIFE nascono per sostenere la biodiversità, il ripristino della natura e un’economia circolare, contribuendo nel contempo alla transizione verso l’energia pulita in tutto il continente.

 “La triplice crisi dei cambiamenti climatici, della perdita di biodiversità e dell’inquinamento deve essere affrontata insieme”, ha spiegato Virginijus Sinkevičius, commissario per l’Ambiente, gli oceani e la pesca. “In Europa abbiamo già iniziato i lavori in questa direzione e oggi traduciamo le parole in fatti. I progetti LIFE creano soluzioni sul campo per le politiche e determinano una profonda trasformazione sociale ed economica”.

leggi anche Solare silicio-perovskite, nasce la 1a linea pilota europea

Delle 168 nuove iniziative finanziate, ben ventisei sono promosse dall’Italia. Tra i progetti più interessanti, a guida nazionale, il documento UE riporta:

Macchine agricole e trattori elettrici come alternativa sostenibile ai motori a combustione (LIFE ATENA) – L’iniziativa mira a facilitare l’elettrificazione delle macchine agricole cambiando la mentalità della comunità. Promuoverà trattori ibridi e completamente elettrici per l’uso in vigneti e frutteti e l’elettrificazione dei macchinari di supporto.  Il team prevede di raggiungere l’adozione di 3.440 trattori ecologici entro cinque anni dalla fine del progetto. Sintesi del progetto

Consentire alle comunità di generare energia pulita (CONNECTHEAT) – Il team del progetto svilupperà un quadro politico abilitante per promuovere le iniziative energetiche guidate dalla comunità per decarbonizzare il settore del riscaldamento e del raffreddamento (H&C). Le parti implementeranno sette progetti pilota di comunità energetiche “termiche” in sette paesi, con azioni di diffusione e replica pianificate in tutta l’UE. Sintesi del progetto

Rafforzare il raffrescamento degli ambienti degli edifici in tutta l’UE (CoolLIFE) – La domanda europea di raffrescamento in edilizia è in costante aumento. Il team del progetto prevede di creare uno strumento per mappare tale domanda, fornendo preziosi indicatori aggiuntivi come il comportamento degli utenti, il contesto legislativo e la situazione economica. L’iniziativa svilupperà un hub di conoscenze online comprendente fonti FAIR (reperibili, accessibili, interoperabili e riutilizzabili) e di qualità controllata. Sintesi del progetto

Articolo precedenteEnel, strategia 2023-2025: riposizionare business e geografie, focus sull’elettrificazione sostenibile
Articolo successivoRiuniti a Roma i principali operatori mondiali di reti elettriche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui