Nasce Solar Dealing, portale per il trading d’impianti rinnovabili

Presentato oggi la nuova piattaforma per affrontare gli scenari di mercato individuando le opportunità di investimento nelle green energy

Nasce Solar Dealing, portale per il trading d’impianti rinnovabili(Rinnovabili.it) – Il settore delle rinnovabili italiane dà il benvenuto ad un nuovo strumento dedicato a mercato e investitori. E’ stato lanciato questa mattina Solar Dealing, il primo portale dedicato al trading d’impianti energetici rinnovabili. Il nuovo strumento, nato dalla collaborazione tra Kenergia, Althesys, Green Arrow Capital, è stato realizzato seguendo quello che si sta consolidando come il nuovo trend del comparto delle FER. Attualmente in Italia, negli investimenti in operazioni di crescita esterna, appare sempre più frequente la compravendita di impianti fotovoltaici già in esercizio. Un dato che rende conto del momento storico che le rinnovabili nostrane stanno affrontando: i tagli agli incentivi, la crisi economica generale ed il credit crunch scoraggiano gli investimenti in nuovi progetti, rendendo al contrario più appetibili i ritorni degli impianti già costruiti, e spingendo lo sviluppo del secondary market, nel quale gli investitori sono sempre più attivi.

 

In questo contesto si inserisce Solar Dealing: la piattaforma web si propone come strumento per facilitare l’individuazione delle nuove opportunità di investimento nelle green energy. L’obiettivo è quello di minimizzare tempi e rischi dell’operazione di trading, fornendo un’ampia visibilità degli impianti in vendita, accessibili a tutti sul web e aggregando opportunità d’investimento per raggiungere la massa critica d’interesse dei grandi investitori.

 

“Con l’ideazione di Solar Dealing- dice Giovanni Simoni, Presidente Kenergia e Vice-Presidente di assoRinnovabili, – abbiamo voluto rendere disponibile uno strumento per valorizzare le nuove opportunità che il mercato offre oggi. Oltre gli incentivi il mercato finanziario si orienta con nuovi prodotti al “mercato dell’esistente” attendendo di capire quale sarà lo sviluppo nel prossimo futuro. Solar Dealing con l’aggregazione di professionalità che ha raccolto, va incontro a questa esigenza con metodo innovativo e servizi selezionati per qualità e contenimento dei costi”.

 

La piattaforma gestirà un database strutturato su tre livelli di accesso. Il primo livello, previa registrazione, permetterà di visualizzare la localizzazione degli impianti solari fotovoltaici presenti sul territorio nazionale. Con il secondo e terzo livello – accessibili con la sottoscrizione di una formula di abbonamento trimestrale o annuale – si potranno ottenere tutti i dettagli riguardanti l’efficienza, alla produttività degli impianti e ai progetti “As Built” disponibili e censiti nella banca dati. Inoltre il terzo livello fornirà all’utente un ulteriore servizio: il K-Rating che costituisce un metodo per classificare l’impianto in base al rischio dell’investimento necessario all’acquisizione in un determinato momento della vita utile dello stesso.