VEDOGREEN: True Energy Wind si quota all’AIM ed entra nel network della finanza green

True Energy Wind è tra i principali operatori in Italia nel settore mini-eolico con 24 impianti installati per una potenza complessiva pari a 1,4 MW

0a1e3678ce8ed5f1a5f75aed44de802b_hands_globe(Rinnovabili.it) –  True Energy Wind, leader in Italia nel settore della produzione di energia elettrica attraverso impianti mini-eolici, entra nel network VedoGreen, la società del Gruppo IR Top specializzata nella finanza per le aziende green. “Il settore del mini-eolico – ha dichiarato Anna Lambiase, Amministratore Delegato di VedoGreen – è stato caratterizzato da importanti trend di crescita nell’ultimo triennio con tassi superiori al 100%, elevata redditività e vantaggi burocratici e finanziari, elementi di forte interesse per gli investitori nazionali e internazionali che costantemente monitoriamo in VedoGreen. Accogliamo la neoquotata TEW nel nostro network finanza-impresa con l’obiettivo di posizionamento dell’Equity Story sul mercato dei capitali verdi e di sviluppo di nuove relazioni finanziarie. Il titolo verrà inserito nel paniere delle quotate green Italia gestito da VedoGreen.”

“La quotazione rappresenta per noi un grosso impulso per il raggiungimento dei nostri importanti obiettivi industriali” – ha dichiarato Ciro Mongillo, Amministratore Delegato di True Energy Wind – “siamo ora in grado di poter sviluppare la pipeline già definita e pronti a poter cogliere le nuove opportunità del mercato del mini-eolico che presenta grandi opportunità di crescita in Italia. L’operazione prevede un mix di strumenti finanziari articolato per rispondere alle esigenze delle differenti tipologie di investitori da oggi sono infatti negoziate le azioni, i warrant e le obbligazioni convertibili, peraltro è la prima società che ha quotato sull’AIM tali strumenti.”
True Energy Wind è tra i principali operatori in Italia nel settore mini-eolico con 24 impianti installati per una potenza complessiva pari a 1,4 MW. I primi progetti di sviluppo prevedono la produzione e la commercializzazione di energia elettrica attraverso la realizzazione di 120 turbine minieoliche di potenza nominale fino a 60 KW per complessivi 5,4 MW. Il modello di business di True Energy Wind prevede la gestione dell’intero processo di realizzazione di un impianto minieolico, dalla selezione del sito attraverso studi di fattibilità ambientale alla produzione di energia elettrica. True Energy Wind si serve di strutture di advisory, sia interne che in outsourcing, per garantire che ogni singola fase del processo venga gestita in maniera ottimale, beneficiando nel contempo di una struttura molto snella con una significativa razionalizzazione dei costi.
Borsa Italiana ha ammesso le azioni ordinarie, i warrant e le obbligazioni convertibili di True Energy Wind alle negoziazioni sul mercato AIM Italia. L’inizio delle negoziazioni degli strumenti finanziari è stato fissato per venerdì 11 ottobre 2013.

Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione ammonta a circa 8,07 milioni di Euro, di cui circa 3,71 milioni mediante emissione di azioni ordinarie e circa 4,36 milioni mediante emissione di un prestito obbligazionario convertibile. Tale operazione risulta:

• la terza per dimensione di raccolta sul mercato AIM Italia
• il primo caso di emissione di prestito obbligazionario convertibile quotato sullo stesso mercato.

L’ammissione è avvenuta a seguito del collocamento di 2.969.000 azioni ordinarie provenienti esclusivamente da un apposito aumento di capitale riservato a investitori qualificati italiani, investitori istituzionali esteri e investitori con modalità tali da escludere un’offerta al pubblico. Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato in Euro 1,25; sulla base di tale prezzo è prevista una capitalizzazione di mercato pari a circa 8,9 milioni di Euro.
Il flottante della Società post quotazione sarà pari al 41,63% del capitale sociale, tra i più elevati nell’ambito del mercato AIM Italia; l’azionista di riferimento, IRIS FUND SICAV-FIS detiene il restante 58,37%.
È prevista inoltre l’assegnazione gratuita di 1 “Warrant TE Wind S.A. 2013-2018” per ogni 2 azioni sottoscritte dagli investitori nell’ambito del Collocamento. I warrant, il cui periodo di esercizio inizierà l’11 ottobre 2013 e terminerà l’11 ottobre 2018, daranno diritto (in base al Rapporto di Esercizio indicato nel Regolamento) alla sottoscrizione di azioni ordinarie di nuova emissione al prezzo di Euro 0,50 pari al valore nominale delle azioni, a condizione che il prezzo medio ponderato mensile delle azioni, del mese solare precedente a quello in cui saranno esercitati i warrant, superi il prezzo di collocamento delle azioni maggiorato del 30%, ossia pari a Euro 1,625. Al management sono stati assegnati 150.000 warrant alle stesse condizioni di cui sopra.
Il Prestito Obbligazionario Convertibile è stato emesso alla pari per un valore nominale di Euro 100,00, con un rapporto di conversione pari a 62 azioni di nuova emissione ogni obbligazione convertibile presentata in conversione. Il tasso di interesse è pari al 6% sul valore nominale e verrà corrisposto in via posticipata l’11 ottobre di ogni anno. La conversione potrà avvenire in qualunque giorno lavorativo bancario a decorrere dal 12 ottobre 2017 e fino al 4 ottobre 2018.
L’indice Green Italia comprende: Alerion CleanPower, Ambienthesis, Biancamano, EEMS, Enel Green Power, Enertronica, Ergy Capital, Falck Renewables, Fintel Energia Group, Frendy Energy, Industria e Innovazione, Isagro, K.R. Energy, Kinexia, Landi Renzo, Sacom, True Energy Wind, TerniEnergia.

VedoGreen è la società del Gruppo IR TOP, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, specializzata nella finanza per le aziende green quotate e private; è proprietaria del primo database di oltre 3.000 aziende operanti nella green economy che consente la più completa mappatura del settore in Italia. Grazie alle consolidate relazioni con la comunità finanziaria nazionale e internazionale, VedoGreen favorisce il percorso delle aziende che intendono aprire il capitale a fondi di Private Equity e opera come advisor per la quotazione in Borsa. IR Top, fondata nel 2001, è leader in Italia nella consulenza strategica di Investor Relations per Small&Mid cap quotate. VedoGreen è corporate finance advisor per la quotazione in Borsa (IPO) e l’apertura del capitale agli Investitori Istituzionali. Investe direttamente in aziende green con criteri di finanza etica e sostenibile.