Snøhetta e Hassel firmano il distretto più sostenibile d’Australia

Ampi spazi verdi, attenzione ai materiali, qualità tecnologica, il nuovo masterplan di Snøhetta per Harbonurside a Sydney promette sostenibilità a 360°

Snøhetta
Sydney Harbourside – credits: Snøhetta

La costruzione del progetto di Snøhetta dovrebbe iniziare nel 2023

(Rinnovabili.it) – Saranno gli architetti di Snøhetta e Hassel a riprogettare il quartiere di Harbourside a Sydney, trasformandolo nel distretto più sostenibile d’Australia.

Il progetto si è aggiudicato la vittoria in un importante concorso internazionale grazie all’attenzione riservata alle persone ed all’aspetto sociale della riqualificazione.

Il luogo oggetto dell’intervento si affaccia direttamente sulla Darling Harbour e prevede la realizzazione di un’iconica facciata che si estenderà sul lungomare per 240 metri di lunghezza.

La riqualificazione a uso misto prevista da Snøhetta e Hassel offrirà una serie di spazi destinati allo shopping, all’ospitalità, all’intrattenimento, culminando in una torre di 42 piani residenziale pronta a diventare il simbolo del nuovo quartiere.

Una volta approvata dal governo Statale, Harbourside dovrebbe fornire circa 24.000 mq di uffici, 7.000 mq di negozi e 350 appartamenti, ai quali si aggiungeranno gli oltre 10mila mq di verde attrezzato.

Attenzione al paesaggio

Sydney Harbourside – credits: Snøhetta

Sarà lo spazio pubblico l’anello di congiunzione tra i nuovo edifici, culminando in Guardian Square, il nuovo parco nel cuore del distretto.

Giochi d’acqua, giardini pensili, terrazze attrezzate ad orto e aree verdi favoriranno la biodiversità, creando un habitat sostenibile ed ecologico.

Sostenibilità ad alti livelli

Gli sviluppatori del progetto, il team di Mirvac, nonchè prima società immobiliare australiana a raggiungere le emissioni di carbonio nette pari a zero, promette grandi cose per il futuro quartiere.

Leggi anche Edificio in legno ibrido più alto al mondo sorgerà a Sydney

L’obiettivo è quello di trasformare Harbourside nel distretto più sostenibile del Paese, puntando ad ottenere la certificazione WELL e 6 stelle nel rating Green Star. Ogni appartamento sarà progettato per soddisfare standard di sostenibilità e vivibilità, migliorando la salute e il benessere dei suoi residenti. Gli uffici di nuova generazione saranno caratterizzati da tecnologie innovative intelligenti, per facilitare una maggiore produttività e flessibilità. L’intero quartiere sarà alimentato con energia rinnovabile, mentre i materiali da costruzione saranno scelti con accuratezza.

“La riqualificazione da 2 miliardi di dollari del distretto di Harbourside è un progetto fondamentale per noi e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Snøhetta + Hassell, insieme al governo e alla comunità, per garantire che questo progetto lasci un’eredità per generazioni a venire”, ha concluso Brett Draffen, Chief Investment Officer di Mirvac.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui