Auto elettrica: gli italiani pronti a dire sì

Un sondaggio condotto dalla società assicurativa Direct Line evidenzia come gli italiani siano sempre più attenti alle caratteristiche dell’auto elettrica come alternativa all’automobile ad alimentazione tradizionale

Sondaggio Direct Line su auto elettrica(Rinnovabili.it) – Sono sempre di più gli italiani pronti a scegliere un’auto elettrica, consapevoli che una scelta vicina all’ambiente sia anche in grado di accontentare consumatori esigenti. Bollo più economico, parcheggi gratuiti, ingressi nelle zone a traffico limitato sono solo alcuni dei vantaggi riconosciuti dai guidatori italiani che, in procinto di sostituire la propria automobile, si soffermano a capire come mai dovrebbero acquistare un veicolo a basse emissioni.

Il campione di popolazione intervistato da Direct Line ha affermato per il 98% che il bollo più economico è uno dei migliori vantaggi di possedere un’auto elettrica, mentre il 97%, invece, è attratto dalla possibilità di circolare senza limiti. Ma allora cosa frena la diffusione degli EV? Gli italiani evidenziano una rete di ricarica poco capillare, parere espresso dall’89% del campione, e prezzi di acquisto ancora troppo elevati (86%).

A dimostrare però che l’auto elettrica piace e convince sempre di più è anche il crescente interesse delle grandi casi automobilistiche di lusso come Ferrari e Mercedes, che stanno proponendo modelli elettrici e ibridi per consumatori sempre più attenti alle esigenze del mercato ma anche a quelle ambientali.

Ad essere apprezzate dai guidatori moderni anche le linee accattivanti dei nuovi EV oltre ai motori assolutamente silenziosi e ai costi di manutenzione notevolmente inferiori rispetto ad un veicolo ad alimentazione tradizionale. La silenziosità è considerata vantaggiosa soprattutto dalle donne (91%) mentre gli uomini sono invogliati dai consumi contenuti (96%) anche se l’impossibilità di provvedere al rifornimento in modalità self service  è stato evidenziato come criticità dall’84% degli italiani intervistati.

 

“Il sondaggio mostra la crescente sensibilità degli automobilisti italiani verso uno dei temi più dibattuti degli ultimi anni – commenta Barbara Panzeri, Direttore Marketing – È interessante notare come la quasi totalità degli intervistati si dimostri del tutto favorevole all’impiego delle auto di ultima generazione. Probabilmente anche attratti dalla possibilità di risparmiare sul costo del carburante gli automobilisti nostrani sono favorevoli alle auto elettrice o con propulsori alternativi. Anche Direct Line riserva particolari vantaggi a questo tipo di auto, infatti godono di una tariffa più vantaggiosa rispetto a quelle ad alimentazione tradizionale. Verificare il vantaggio è semplicissimo, basta calcolare un preventivo gratuito per propria auto ecologica”.