California: biometano, dalla discarica alla pompa

La Clean Energy Fuels ha iniziato a vendere un combustibile ottenuto dal metano dalle discariche e altre fonti di rifiuti locali in oltre 40 stazioni di rifornimento dello Stato

California: biometano, dalla discarica alla pompa(Rinnovabili.it) – In California i possessori di auto a metano avranno da oggi un’eco-credenziale in più da vantare. La società locale Clean Energy Fuels ha annunciato proprio in questi giorni di aver iniziato la distribuzione commercialmente di carburante per veicoli a gas naturale ottenuto da flussi di rifiuti quali discariche, grandi caseifici e impianti di depurazione. Una prima assoluta che ha già debuttato in 40 stazioni di rifornimento di proprietà dell’azienda, oggi impegnata a sviluppare una vera e propria rete nazionale per la distribuzione di biometano con oltre 400 punti di approvvigionamento.

“Questo è un giorno importante per l’energia pulita: siamo la prima azienda a rendere questo rivoluzionario e rinnovabile combustibile per il trasporto a base di rifiuti a disposizione dei clienti”, ha dichiarato Andrew J. Littlefair, presidente e CEO della società. “Il nostro obiettivo è quello di produrre e distribuire 56 milioni di litri nel primo anno, un quantitativo che può contribuire significativamente al raggiungimento degli obiettivi climatici della California e dimostrare che si tratta di una fonte energetica alternativa, pulita, abbondante e vitale per il nostro futuro”.

 

Oltre ad investire in nuove infrastrutture di distribuzione, Clean Energy Fuels sta finanziando la realizzazione di nuovi impianti di produzione del Redeem, il metano commerciale ottenuto dai rifiuti. “Il Redeem possiede la più bassa impronta di carbonio rispetto a tutto il carburante disponibile in commercio”, ha aggiunto Littlefair, ricordando come il programma di incentivi federali stia permettendo a Clean Energy di vendere il carburante allo stesso prezzo del gas naturale convenzionale, nonostante sia più costoso da produrre.