Car2go anche a Roma

Anche nella capitale prende ufficialmente il via car2go, l’innovativo servizio di car sharing che proverà a rivoluzionare la mobilità di cittadini e turisti

Car2Go anche a Roma(Rinnovabili.it) – Facile, economico e a portata di mano. È questa la formula con cui il servizio di car sharing car2go fa il suo ingresso nella capitale, con una flotta di 300 Smart pronte a rivoluzionare la mobilità di cittadini e turisti. Con l’idea che le auto non debbano essere possedute, ma utilizzate in modo intelligente, car2go offre ai propri utenti un servizio piuttosto flessibile di cui usufruire: una volta completata la registrazione, online o in uno degli shop della rete, il cliente ha la possibilità di noleggiare ogni giorno 24 ore su 24 un veicolo facilmente parcheggiabile, libero di circolare nelle Zone a Traffico Limitato delle città ed esonerato dal pagamento della sosta all’interno delle strisce blu. Considerata la comodità del servizio, il prezzo a carico dell’utente è relativamente accessibile, con una spesa pari a 0,29 euro al minuto (comprensiva di IVA, tasse, assicurazione, benzina, parcheggio e i primi 50 chilometri di percorso), calcolati però sull’effettivo utilizzo del mezzo.

 

“Car2go è il miglior modo di condividere un’auto – commentano i suoi ideatori – senza dimenticare i soli 2,69 metri delle nostre schegge bianche e blu che permettono di parcheggiare ovunque! Un’idea rivoluzionaria che è ancora la chiave del nostro successo: una storia unica di movimento e libertà che rende il muoversi nelle città più bello ed ecologico”.

 

Dalla prima esperienza nella cittadina tedesca di Ulm, sono passati più di 6 anni e oggi car2go è un servizio di mobilità attivo in 26 città europee e nordamericane, con oltre 550.000 clienti in movimento. A Roma, è operativo su un’area di 100 chilometri quadrati, che dalla fine di marzo sarà percorribile anche dalle 200 Smart aggiuntive con cui sarà potenziata la flotta iniziale. Attualmente le aree noleggio distribuite nella capitale sono 8, la maggior parte allestite nei pressi delle stazioni della metropolitana. Uno dei vantaggi degli utenti romani, inoltre, è la possibilità di parcheggiare l’auto noleggiata anche negli spazi riservati “park and ride” di ATAC, presenti a Angelo Emo, Battistini, Elio Rufino, Ostiense, Eur, Magliana e Tiburtina. Per tutto il periodo di lancio dell’iniziativa, fino al 15 aprile, la registrazione al servizio di car sharing capitolino sarà gratuita; successivamente avrà un costo di 19 euro una tantum.