Mobilità elettrica: Sacramento lancia il Charge Ahead California

Sacramento lancia il Charge Ahead California e punta a portare sulle strade della California ben un milione di veicoli elettrici entro i prossimi 10 anni

Charge Ahead California(Rinnovabili.it) – Sacramento annuncia un piano davvero ambizioso che potrebbe rivoluzionare le sorti della California: introdurre sulle strade almeno un milione di veicoli elettrici entro un decennio.

La nuova legge, nata con il nome di “Charge Ahead California” punta a migliorare la qualità dell’aria soprattutto laddove le comunità non hanno disponibilità economiche tali da permettere misure di adeguamento.

 

Michelle Kinman, di Environment California e sponsor del disegno di legge, ha indicato come la nuova normativa andrà ad incrementare le attuali leggi in vigore in materia di veicoli elettrici “migliorando l’accesso al credito per i membri delle comunità a basso reddito, così come cercherà di attuare alcuni programmi pilota per il car-sharing e istallerà infrastrutture di ricarica in unità abitative multi-familiari”.

 

Al momento le stime rivelano che un terzo dei veicoli elettrici della nazione circolano in California, un ottimo inizio ma per la rivoluzione del settore servono oltre al Charge Ahead California manovre più incisive, come afferma Kinman in accordo con l’American Lung Association che ricorda come 7 delle 10 città più inquinate degli Stati Uniti si trovano in California e sono proprio auto e camion a dare il contributo maggiore all’inquinamento dello stato minacciando così la salute pubblica.

“Le persone che vivono in zone come la mia riscontrano i più alti tassi di asma, cancro e altre malattie prevenibili ed è tutto legato all’inquinamento”, ha detto Vien Truong, direttore della sezione Patrimonio ambientale al Greenlining Institute, ente che ha sostenuto il lancio del Charge Ahead California. “In effetti, ora ci sono più persone che muoiono di inquinamento legato al traffico piuttosto che di incidenti sulle strade.”