Tutte le News | Fotovoltaico
asta solare22 giugno 2018

L’India studia una mega asta solare da 100 GW

La mossa fa parte del piano indiano per raggiungere il nuovo obiettivo verde nazionale: 225 GW di energia rinnovabile installati entro il 2022

capacità fotovoltaica italiana20 giugno 2018

La capacità fotovoltaica italiana può crescere di 12,5GW al 2022

SolarPower Europe pubblica il Global Market Outlook: nei prossimi 4 anni il mondo aggiungerà altri 621,7 GW fotovoltaici superando il TW nel 2022

londra19 giugno 2018

Londra: la City userà solo rinnovabili a partire dal 2018

La Corporazione della Città di Londra annuncia un piano dedicato all’energia pulita. Previsti nuovi investimenti nell’eolico e nei pannelli solari domestici

energia solare usa18 giugno 2018

Il prezzo dell’energia solare USA segna un nuovo record

L’ultima asta fotovoltaica del Nevada apre le porte all’accumulo e a offerte solari competitive con gas e carbone

rilanciare fotovoltaico italiano14 giugno 2018

Nasce la Carta per rilanciare il fotovoltaico italiano, benefici per 11mld

I grandi operatori solari stringono il patto per far crescere il parco fotovoltaico nel modo più sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico

Fotovoltaico domestico13 giugno 2018

Fotovoltaico domestico per l’elettrificazione capillare del territorio

McKinsey ha analizzato il mercato globale del fotovoltaico domestico per tracciarne potenzialità e sfide nei 39 paesi che rappresentano oggi oltre il 90% della popolazione “non elettrificata”

energia fotovoltaica12 giugno 2018

In Arizona il prezzo dell’energia fotovoltaica è vicino ai 2 cent

Il mega sistema d’acquedotti Central Arizona Project sostituirà l’energia di un impianto a carbone con quella di una centrale solare, acquistandola al prezzo più basso mai raggiunto negli USA

celle solari silicio perovskite12 giugno 2018

Le celle solari silicio perovskite segnano il record d’efficienza

L’innovativa tecnica di produzione, messa a punto da ricercatori svizzeri, può essere integrata direttamente nelle linee di produzione. E la resa potrebbe superare il 30%