• Articolo Bruxelles, 9 dicembre 2016
    • Horizon 2020: 135mln per smart city, smart grid e accumulo

    • La Innovation and Networks Executive Agency ha firmato accordi di finanziamento per 14 progetti europei che contribuiranno a migliorare la gestione energetica

    Horizon 2020: 135mln per smart city, smart grid e accumulo

     

     

    (Rinnovabili.it) – C’è anche l’Italia tra i proponenti dei 14 nuovi progetti d’innovazione energetica finanziati dall’Unione Europea. Il successore della celebre EA TEN-T, la Innovation and Networks Executive Agency (INEA), ha firmato nei giorni scorsi accordi di finanziamento per un totale di 135 milioni di euro, provenienti dai fondi del programma Horizon 2020. I progetti selezionati rientrano in due grandi categorie: Smart city e Smart Communities da una parte, e Reti intelligenti e Sistemi di accumulo dall’altra.

     

    La prima categoria – a cui vanno 36 milioni di euro – raggruppa iniziative mirate al supporto della sostenibilità urbana. I due progetti selezionati hanno come obiettivo quello di rendere le città più sane, verdi e vivibili proponendo soluzioni che possa essere replicate in diverse realtà europee.

    Uno di questi è Ruggedised – Energia pulita per le città europee. L’iniziativa creerà spazi urbani alimentati da energie rinnovabili e dotati di servizi di mobilità elettrica intelligente  attraverso trentadue soluzione specifiche nelle città faro di Glasgow (Regno Unito), Rotterdam (Paesi Bassi) e Umeå (Svezia), e che saranno poi adattate per l’utilizzo a Brno (Repubblica Ceca), Danzica (Polonia) e Parma (Italia).

     

    Dodici progetti invece sono stati selezionati nella categoria Reti intelligenti e sistemi d’accumulo, a cui vanno 99 milioni di euro in finanziamenti. Le proposte devono contribuire a modernizzare la rete energetica europea attraverso lo sviluppo di soluzioni che integrino le energie rinnovabili, nuovi modelli di business e i mercati al dettaglio. Un esempio? EnergyKeeper, il cui consorzio si propone di sviluppare e testare una nuova batteria “sostenibile ed economicamente competitiva”, partendo dalle esigenze della comunità che andrà a sperimentarla. EnergyKeeper proporrà inoltre una soluzione di storage intelligente per aiutare le comunità a ottimizzare l’equilibrio tra domanda e offerta di energia. Tra i partner anche Germania, Spagna e Italia.

     

    Nel corso del 2016, INEA ha già firmato 43 accordi di sovvenzione attraverso Horizon 2020 per un valore di quasi 275,5 milioni di euro.

    Tutte le News | Smart City
    Social housing e riqualificazione urbana: 1mld di euro a 14 città25 novembre 2016

    Social housing e riqualificazione urbana: 1mld di euro a 14 città

    Parte il nuovo Fondo investimenti per l’abitare del Gruppo Cdp: aiuterà 14 grandi comuni italiani a trasformarsi in smart city, puntando su innovazione ed edilizia sociale

    Livorno smart city, l’Enea dà una mano17 novembre 2016

    Livorno smart city, l’Enea dà una mano

    L’Enea e il Comune di Livorno hanno firmato un accordo quadro per lo sviluppo dell’efficienza energetica nei servizi pubblici locali e nell’utilizzo del territorio

    Smart community: due comuni sardi testano l’autosufficienza energetica10 novembre 2016

    Smart community: due comuni sardi testano l’autosufficienza energetica

    Reti intelligenti e autoconsumo: così i comuni di Berchidda e Benetutti si candidano a divenire laboratori di futuro

    città-resilienza-sostenibilitò27 ottobre 2016

    La Sardegna sperimenta l’adattamento climatico metropolitano

    Parte il progetto Life MasterAdapt. Spano: “per la prima volta anche aree metropolitane protagoniste nelle strategie di adattamento”

    Smart city: Milano la più virtuosa, il Sud cresce con il capitale umano20 ottobre 2016

    Smart city: Milano la più virtuosa, il Sud cresce con il capitale umano

    Milano guida sempre la classifica, seguita da Bologna che eccelle nella categoria Governance e dalla new entry Venezia, che ha scalzato dal podio Firenze

    The White House13 ottobre 2016

    ENEA arruolata nella White House Smart Cities Initiative

    L’Agenzia dovrà identificare architetture e standard per la smart city utilizzati in Italia e in Europa per l’integrazione di diverse funzionalità

    SHUTTERSTOCK_CITY_IN_HAND29 settembre 2016

    Smart city, la Casa Bianca ha un programma da 80 milioni

    L’Amministrazione ha deciso di espandere l’iniziativa Smart City con oltre 80 milioni di dollari in nuovi investimenti federali e il raddoppio del numero delle città partecipanti