Malta annuncia la costruzione del primo impianto fotovoltaico

Grazie alla collaborazione con Electrofix, Medserv ospiterà presto del primo impianto fotovoltaico dell’isola con una produzione prevista di 3420 MWh annui

Fotovoltaico: primo impianto per Malta(Rinnovabili.it) – Quando mancano ormai pochi anni alla scadenza degli obiettivi Ue su energia ed emissioni Malta annuncia la realizzazione del suo primo impianto fotovoltaico. La centrale solare, realizzata dal distributore di Conergy Electrofix avrà una capacità di 2,05 MWp, ed è stata commissionata da un’azienda leader nella fornitura di servizi le logistica, la Medserv. “Il bello di questo investimento è che il suo ritorno non è solo garantito, ma anche quantificabile. E i nostri tetti sarebbero stati spazio sprecato, non utilizzato. La solar farm non solo ci consente di avere una nuova entrata, ma allo stesso tempo contribuisce a rendere l’ambiente più sostenibile” afferma Anthony Duncan, direttore di Medserv.

 

I lavori, non ancora iniziati, dovrebbero prendere il via a breve e la loro conclusione è già prevista per la metà del prossimo anno. E’ previsto il posizionamento sul tetto dei magazzini Medserv di 8211 moduli fotovoltaici forniti da Conergy, pannelli ad alta efficienza ed elevata produzione energetica che garantiranno all’isola la produzione di 3420 MWh di elettricità all’anno senza emissioni inquinanti. Grazie all’impianto fotovoltaico sarà infatti possibile evitare all’atmosfera il rilascio di 2975,30 tonnellate cubiche di CO2 all’anno.

“Attraverso questo progetto, Malta si avvicinerà di un altro passo agli obiettivi fissati dall’EU in termini di energia rinnovabile” dichiara Debbie Schembri, Direttore Commerciale di ElectroFix.