Arriva nel 2016 lo scooter elettrico pieghevole da 1000 euro

La casa automobilistica tedesca punta sulla mobilità elettrica di corto raggio, lanciando uno scooter elettrico pieghevole leggerissimo e a basso costo

Arriva nel 2016 lo scooter elettrico pieghevole da 1000 euro -

 

(Rinnovabili.it) – Lo scooter elettrico pieghevole di marca Volkswagen arriverà sul mercato entro la seconda metà del 2016, peserà circa 11 kg e costerà meno di 1.000 euro. La sua autonomia è intorno ai 20 km, quanto basta per gli spostamenti urbani di corto raggio, perfetto per recarsi sul posto di lavoro. È concepito infatti come un “last mile surfer”, cioè un mezzo di trasporto per le brevi distanze, che è possibile riporre nel bagagliaio dell’auto. Lo si estrae una volta trovato parcheggio, magari in zone meno centrali nelle quali non si paga la sosta, e lo si inforca per coprire gli ultimi chilometri. Oppure, proprio come accade con le bici elettriche, lo si può portare in treno, in metropolitana o in autobus.

 

Il progetto è stato finanziato dal fondo per l’innovazione del consiglio dei lavoratori. Le informazioni sullo scooter elettrico pieghevole, per ora minime, sono filtrate grazie ad una dichiarazione dell’amministratore delegato di Volkswagen, Martin Winterkorn, resa al settimanale tedesco Bild e ripresa dai siti specialistici. Investire nell’innovazione è una delle principali sfide del nuovo CEO della casa automobilistica tedesca, dopo che Ferdinand Piëch, ex amministratore delegato dell’azienda, ha lasciato la carica. Una delle critiche mosse a Piëch era proprio la mancanza di spirito innovativo e creatività, in un momento in cui la mobilità elettrica su due ruote è in boom economico.

 

Arriva nel 2016 lo scooter elettrico pieghevole da 1000 euro

 

Lo scooter, per ora visibile solo nel mix di colori bianco e grigio, presenta un design che ricorda a tratti quello della Volkswagen XL1. Ha tre ruote, l’anteriore più grande e le due posteriori più piccole. Secondo il sito di tecnologia The Verge, la ridotta dimensione delle ruote potrebbe essere poco adatta alle buche e ai terreni accidentati che talvolta caratterizzano alcune città.

Non si conoscono ancora numerose caratteristiche tecniche del veicolo: tempi di ricarica, materiali utilizzati nel telaio, velocità. Ma i produttori vogliono attendere ancora qualche tempo prima di svelare i segreti di questo ibrido tra monopattino e scooter elettrico pieghevole.

2 Commenti

  1. Il Vs. giornalista ha dimenticato di scrivere che detti tipi di veicoli, sono vietati in Europa sulle pubbliche strade.

    Anche noi italiani siamo capaci di produrre detti veicoli senza dover andare in India …

    In attesa di una Vs. risposta,

    porgo distinti saluti.

    Meccanica Bertazzoni

    Bertazzoni Alberto

  2. Sono un portatore di handicap, la mia autonomia è limitata, ma ho equilibrio e vado in bicicletta, forse questo prodotto potrebbe aiutarmi negli spostamenti breve raggio. Quando potrò provarlo?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui