Feed in tariff, l’Ue approva il nuovo regime della Repubblica ceca

L’Ue approva il regime di feed in tariff della Repubblica ceca assicurando 91 mln di euro ad idroelettrico, eolico, solare, biomasse, biogas e geotermia

feed in tariff(Rinnovabili.it) – L’Unione europea ha approvato il regime di incentivazione destinato al comparto delle energia da fonte rinnovabile proposto dalla Repubblica ceca. Un momento importante per il paese, che potrà contare su un nuovo feed in tariff che dovrebbe consentire la diffusione delle green energy e quindi l’aumento della produzione pulita.

 

Gioveranno del nuovo regime gli sviluppatori energetici cechi, che potranno contare su finanziamenti destinati ai produttori di energia da fonte idroelettrica, eolica, solare, biomasse, biogas e progetti geotermici che risponderanno alle caratteristiche elencate dal nuovo regime. Il bilancio ceco per il 2014 prevede un ammontare totale di aiuti di circa € 91 milioni per tali impianti. I funzionari del Governo hanno inoltre annunciato che il regime aiuterà l’Europa a rispettare i propri obiettivi energetici. “L’implementazione del sistema aiuterà la Repubblica ceca a raggiungere i suoi obiettivi di energia rinnovabile e l’Europa a raggiungere i suoi obiettivi al 2020 in linea con le normative UE sugli aiuti di Stato”, come ha specificato il vice presidente della Commissione responsabile della politica di concorrenza, Joaquín Almunia.

La decisione, ha fatto sapere la Commissione, riguarderà solo le installazioni commissionate da gennaio dello scorso anno e non comprenderà il sostegno concesso ai progetti approvati prima di tale periodo.