Dal Marocco 11 miliardi per eolico e solare

Il Marocco punta su eolico e solare e stanzia 11 mld di dollari per la realizzazione di numerosi progetti che diminuiranno le importazioni di fonti fossili

eolico e solare in marocco(Rinnovabili.it) – Il Marocco è pronto ad investire 11 miliardi di dollari nel campo delle energie pulite riservando le attenzioni maggiori ai progetti di eolico e solare. L’intento è trasformare il paese in un grande esportatore di energia a basso impatto ambientale entro il 2020 riducendo il consumo di combustibili fossili e l’inquinamento.

 

Fonti marocchine hanno dichiarato che progetti solari ed eolici programmati per differenti aree nel sud e nell’est del paese potrebbero trasformare Rabat da importatore a grande esportatore di energia alternativa entro il prossimo decennio. Al momento il petrolio e i suoi derivati sono costati alla capitale marocchina circa 13 miliardi di dollari nel 2013. Le fonti informative hanno inoltre comunicato che i progetti potrebbero portare all’istallazione di circa 9 GW di capacità istallata , con un aumento del 20% rispetto alla corrente produzione e con un approto di energia termica superiore del 42%.

“Avremo un surplus di elettricità e di energia che potrà essere venduta ad altri paesi vicini, in particolare Europa e Africa. Questo sta accadendo attualmente nella rete energetica tra l’Algeria e la Spagna”, hanno aggiunto le fonti.

Il Ministro degli affari esteri e della cooperazione Salaheldin Mizwar  ha informato che Rabat “ha ricevuto il sostegno finanziario, politico e tecnico necessario per la realizzazione di tali progetti strategici. Non ci sono problemi di finanziamento perché alcuni Stati e gruppi finanziari internazionali e regionali stanno sostenendo il progetto di energia solare in Marocco”.