Riqualificazione sostenibile: la cava trasformata in casa vacanze

    Una vecchia cava di pietra sapientemente trasformata da due giovani architetti ungheresi in una casa vacanza, esempio di riqualificazione sostenibile ed efficienza

    6 Riqualificazione sostenibile la casa trasformata in casa vacanze

     

    (Rinnovabili.it) – Il recupero delle vecchie cave è forse uno dei temi più delicati che la progettazione si trova ad affrontare. La riqualificazione sostenibile di queste profonde ferite nel terreno non sempre sono facili da affrontare o economicamente sostenibili.

     

    PP Riqualificazione sostenibile la casa trasformata in casa vacanze

    Il primo progetto completato di due giovani architetti ungheresi, Attila Béres e Jusztina Balázs, ha saputo trasformare in maniera intelligente una vecchia cava di pietra in una casa vacanze. E’ nata così la Hideg House, un volume parallelepipedo costruito su misura dagli stessi proprietari.

    La vecchia destinazione del sito anzichè essere nascosta è stata trasformata nella caratteristica principale della Hideg House, sfruttando i sassi della cava per delimitare i viali d’accesso, per realizzare il sottofondo della casa, per definire gli arredi e per caratterizzare gli interni.

    Il clima rigido della regione ha spinto i progettisti ad investire sulla progettazione passiva della casa vacanze, ottimizzando la luce naturale e sfruttando a massimo il guadagno solare durante le ore diurne per mantenere caldi gli ambienti durante la notte.

    le superfici in legno di larice adeguatamente coibentate, assicurano all’involucro il perfetto isolamento termico tra interno ed esterno, eliminando il problema dei ponti termici e delle dispersioni.

     

    La riqualificazione sostenibile della vecchia cava di pietra ha permesso di dimostrare le innumerevoli potenzialità nascoste nei siti più impensabili e solitamente trascurati, felicemente riscoperti semplicemente grazie ad una progettazione attenta e sostenibile.