• Articolo Roma, 17 luglio 2018
    • Premio Start up 2018 Rinnovabili.it, un premio per il volto green di Maker Faire Rome

    • Nell’ambito del più grande evento europeo sull’innovazione, la testata Rinnovabili.it premierà la realtà più creativa nell’ambito della sostenibilità ambientale, economica e sociale

    Premio Start up 2018 Rinnovabili.it

     

     

    (Rinnovabili.it) – L’innovazione sostenibile? Va sempre premiata. Per questo la testata giornalistica Rinnovabili.it ha indetto il premio START UP 2018 Rinnovabili.it, riconoscimento dedicato alle realtà più “green” che prenderanno parte alla Maker Faire Rome 2018. L’evento, che terrà la sua sesta edizione dal 12 al 14 ottobre presso Fiera di Roma, riunisce sotto un unico tetto l’avanguardia dell’innovazione tecnologica in tutte le sue sfumature. Un innovazione fatta, anno dopo anno, da una componente sostenibile sempre più integrata. Non a caso fra i molteplici temi a cui l’edizione 2018 ha aperto le porte compaiono anche settori dalla chiara vocazione ecologica, come il greenbuilding, l’Economia circolare e la bioeconomia.

    Negli oltre 50.000 mq a disposizione centinaia di innovazioni e innovatori daranno vita alla più grande festa europea della creatività, facendo convivere design, elettronica, artigianato digitale, salute e qualità della vita, arte, robotica ed energia. Fra di loro Start up 2018 Rinnovabili.it selezionerà la realtà che avrà incentrato la propria invenzione nell’ambito della sostenibilità ambientale, economica o sociale.

     

    Il Premio START UP 2018 Rinnovabili.it – Al responsabile della start up vincitrice sarà riservata un’intervista esclusiva che sarà pubblicata sul quotidiano Rinnovabili.it e sul mensile Obiettivo 4.0 – il periodico di informazione ambientale editato per il Consiglio Nazionale degli Ingegneri ed inviato a tutti gli ingegneri iscritti agli Ordini professionali – uno spazio interattivo che rimarrà online per un anno su Rinnovabili.it e una copertura nel network del giornale e sui social. Lo scopo è quello di diffondere il brand ed il potenziale innovativo del vincitore sia tra l’opinione pubblica che  tra gli stakeholder già presenti nel mercato. Il Comitato scientifico di Rinnovabili.it comunicherà per iscritto al vincitore e all’organizzazione di Maker Faire Rome 2018 entro le ore 12 del 5 ottobre 2018 il risultato della selezione. Il premio sarà assegnato dal direttore di Rinnovabili.it, Mauro Spagnolo,  il 12 ottobre nell’ambito dell’evento di apertura.

    Per informazioni sulla sesta edizione di Maker Faire Rome visitare il sito https://2018.makerfairerome.eu/

    Tutte le News | Innovazione
    eco-materiali10 luglio 2018

    Eco-materiali: funghi e canapa per rimpiazzare il polistirolo

    Un team di studenti di ingegneria ambientale e architettura dell’EPFL ha scoperto un modo per far crescere un materiale biodegradabile sfruttando il micelio e i trucioli di legno

    Maker Faire 2016 - Rome Prize 2016, i vincitori Francesco Pezzuoli e Dario Corona con Talking Hands Paolo Rizzo/Ag.Toiati15 giugno 2018

    Maker Faire Rome: prorogata la call per gli amanti dell’innovazione

    L’evento tornerà anche quest’anno alla Fiera di Roma dal 12 al 14 ottobre 2018: ancora aperte le Call per gli appassionati di tecnologia e i creativi anche nelle scuole, nelle Università e negli Istituiti di Ricerca

    stampa 3D11 giugno 2018

    Se la stampa 3D passasse alla cellulosa

    Arriva dalla cellulosa un biomateriale adatto per la produzione additiva più sostenibile ed economico dei polimeri termoindurenti

    innovazione05 giugno 2018

    L’innovazione applicata all’agrifood: 3 idee da premiare

    SMAU annuncia i vincitrici del premio innovazione 2018. Tra le 31 imprese, 3 realtà strizzano l’occhio all’agricoltura sostenibile

    cresco6 supercomputer01 giugno 2018

    CRESCO6, il supercomputer ENEA ci aiuterà con energia e clima

    Inaugurata nel centro ricerche di Portici l’infrastruttura di calcolo più potente del Sud Italia. Sarà a disposizione per lo studio dei cambiamenti climatici, dell’inquinamento atmosferico e dei nuovi materiali per la produzione di energia

    idrogel anti-umidità31 maggio 2018

    L’idrogel anti-umidità taglia i costi di climatizzazione e produce energia

    Creato un nuovo materiale con prestazioni 8 volte superiori agli agenti essiccanti commerciali. È anche in grado di bloccare i raggi solari, condurre elettricità e alimentare piccoli dispositivi

    eco-tessuto24 maggio 2018

    Dagli scarti del cocco l’eco-tessuto più green del cotone

    La startup australiana Nanollose presenta il primo filato di rayon ottenuto grazie alla conversione microbica della biomassa in cellulosa